abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

La torta savoia è una bontà dell’arte pasticcera siciliana che coccolerà dolcemente le papille gustative dei vostri clienti più golosi.

Una “festa” di sapori che farà provare ai vostri ospiti qualcosa dal gusto inconfondibile. Farcita con una crema golosa, verrà poi ricoperta con una glassa avvolgente realizzata anche col Burro Galbani Professionale.

La torta savoia aggiungerà al vostro menu una preparazione speciale, dal sapore deciso e delicato allo stesso tempo. Vediamo assieme come realizzarla.


  • Per preparare la torta savoia prendere due ciotole: in una mettere gli albumi e nell’altra i tuorli; dopodiché montare i primi a neve ben ferma; una volta montati lasciarli in attesa.

  • A questo punto lavorare i tuorli con lo zucchero e il miele, poi aggiungere a poco, a poco la farina e la frumina precedentemente setacciate insieme; mescolare il tutto alla perfezione fino a ottenere un composto bello liscio; dunque, unire delicatamente anche i bianchi montati; quando questi saranno ben incorporati versare l’impasto dentro 5 teglie circolari imburrate e infarinate in precedenza.

  • Infine infornare la basi in forno preriscaldato a 180° per 7 minuti circa. A cottura raggiunta sfornarle, sformarle con delicatezza e farle raffreddare.

  • Ora scaldare l’acqua e scioglierci dentro 60 g di zucchero; unirci il rum mescolando tutto per bene.

  • Mettere le nocciole direttamente nel mixer con 25 g di zucchero a velo: azionare la macchina fino a ridurre tutto in una farina sottilissima.

  • Nel frattempo far fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e quello al latte, dopodiché unirci le nocciole tritate, il resto dello zucchero, il Burro Galbani Professionale a temperatura ambiente, il cacao e il Latte Intero Pastorizzato Locatelli; quindi lavorare il tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

  • Infine, dentro la tortiera foderata con carta da forno disporre: un primo disco di pan di spagna; 1/5 della farcia (livellarla per bene); il secondo disco bagnato con la bagna, un altro strato di farcia (anche questa da livellare per bene); un altro disco. Proseguire così fino ad arrivare al quinto disco, che dovrà rimanere senza bagna.

  • Concludere la torta savoia sistemandola in frigorifero 30 minuti circa.

  • Nel mentre preparare la copertura sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente e il Burro Galbani Professionale; in seguito stemperarlo e colarlo sul dolce avendo cura di ricoprirne anche i lati. Far riposare il dessert per 1 ora e poi servirlo.