abbiamo utilizzato: Ricottina Santa Lucia light 100 g Ricotta vaccina in formato monoporzione da 100g vai al prodotto

I porri e le patate sono due ingredienti dal gusto delicato, perfetti non solo per creare delicate minestre e vellutate ma anche sfiziose preparazioni da forno come la torta salata porri e patate che vi proponiamo in questa ricetta.

Realizzarla è molto semplice ed è una portata elegante e squisita, perfetta per essere servita a tutte le temperature, quindi adatta in ogni stagione sia per un buffet estivo che per un pranzo invernale.

Per legare bene gli ingredienti del ripieno, vi consigliamo di utilizzare una miscela a base di uova (lievemente insaporite con l’erba cipollina) e di Ricotta Santa Lucia. Per amalgamarla bene con gli altri ingredienti e per riuscire a versare il composto dentro la teglia più facilmente, vi consigliamo di setacciarla e poi di livellare la superficie della vostra torta salata con un spatola prima di infornarla, ripiegando i bordi della pasta verso l’interno per creare una morbida cornice.


  • Per preparare la torta salata porri e patate, setacciare la farina integrale su un piano di lavoro e miscelarla con la farina di riso e con il Burro Galbani Professionale freddo tagliato a tocchetti.

  • Impastare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sabbiato, quindi aggiungere l’acqua a filo e per ultimo il sale, continuando ad impastare.

  • Ottenuto un panetto di pasta liscio ed elastico, avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti.

  • Nell’attesa, lavare e mondare le patate e i porri, quindi tagliare le prime in piccoli pezzi e i secondi a velo.

  • Affettare la cipolla in piccoli pezzi e farla soffriggere in padella dopo aver sciolto al suo interno il Burro Galbani Professionale.

  • Scottare i porri in padella, quindi aggiungere le patate, salare e pepare e cuocere il tutto per 10 minuti, quindi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

  • In una ciotola a parte sbattere le uova, aggiungere la Ricotta Santa Lucia setacciata, le patate, i porri e l’erba cipollina tritata e mescolare bene.

  • Togliere il panetto di pasta dal frigorifero, stenderlo con le mani sul piano da lavoro partendo dal centro e andando verso i bordi, fino ad ottenere un disco dello spessore di 3-4 mm.

  • Adagiare la pasta su una teglia circolare, rivestita di carta forno e unta d’olio, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e versare al suo interno il composto preparato, livellandolo con una spatola.

  • Infornare a 200° per 20 minuti, quindi sfornare la torta salata porri e patate e servirla calda, tiepida o fredda, in base alle preferenze dei vostri clienti.