abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

La torta russa è una preparazione tipica della pasticceria veneta e, più precisamente dell’arte dolciaria di Verona.

Una vera e propria seduzione gastronomica per una ricetta che verrà insaporita dalla presenza del Burro Galbani Professionale e resa accattivante da una farcia composta da un frutto secco tutto mediterraneo: la mandorla. Il risultato finale è una preparazione seducente per una colazione o una merenda che coniuga fantasia e qualità.

La torta russa è dedicata a tutti quei clienti che vogliono sperimentare le specialità golose tipiche della nostra bella Italia.


  • Per preparare la torta russa spianare la pasta sfoglia e adagiarla su una teglia circolare con cerchio apribile precedentemente rivestita con carta forno; una volta adagiata la base, sollevarne il bordo di 6 cm circa.

  • A operazione conclusa, preparare la farcia. Prendere due ciotole, in una versarci gli albumi e nell’altra i tuorli e lo zucchero; quindi lavorare per bene questi due ingredienti fino a ottenere un composto chiaro e spumoso; poi unirci un pizzico di sale e il Burro Galbani Professionale ammorbidito a temperatura ambiente; infine aggiungere le mandorle e gli amaretti tritati. Mescolare il tutto alla perfezione; a operazione conclusa versarci dentro la farina, la fecola e il lievito setacciati insieme, amalgamare ancora.

  • Concludere la torta russa aggiungendoci il cucchiaio di rum e gli albumi montati a neve in precedenza; mescolare l’impasto con molta delicatezza.

  • Infine versare il composto ottenuto dentro la base di pasta sfoglia, ripiegare i bordi verso l’interno della farcia e infornare la torta russa in forno preriscaldato a 185° per 45 minuti circa.

  • A cottura raggiunta, sfornare il dolce, farlo raffreddare, sformarlo e cospargerlo di zucchero a velo vanigliato.