abbiamo utilizzato: Mascarpone Galbani Professionale 500 g Mascarpone in vaschetta richiudibile da 500 g vai al prodotto

Dolce dall’aspetto scenografico e dal sapore esotico, la torta mimosa all’ananas è un dessert affascinate e delizioso, che verrà farcito con una crema a base di Mascarpone Galbani Professionale, Panna Da Montare Président e impreziosito dal profumo penetrante dell’aroma alla vaniglia.

Un ricetta speciale che sorprenderà i vostri clienti sia per il gusto sia per l’aspetto. La torta mimosa all’ananas è, infatti, un dessert ricercato e particolarmente adatto per festeggiare con un tocco di eleganza e creatività un impegno importante come la festa della donna.


  • Per preparare la torta mimosa all’ananas, prendere una ciotola e versare al suo interno i tuorli.

  • Unirci lo zucchero e montare i due ingredienti fino a ottenere un composto spumoso e omogeneo.

  • In una ciotola a parte mettere gli albumi e montarli a neve ferma.

  • Una volta montati, unirli al composto di uova e zucchero incorporandoli con delicatezza; dopodiché aggiungere: la frumina, la farina e il lievito setacciati insieme; poi amalgamare il tutto fino a ottenere un preparato bello liscio.

  • A operazione conclusa, versare l’impasto in una teglia precedentemente oliata e infarinata e infornarlo in forno preriscaldato a 170° per 30 minuti circa.

  • Nel frattempo prendere una terrina, versarci i tuorli e unirci lo zucchero a velo; dunque lavorare per bene i due ingredienti fino a ottenere un composto chiaro e ben lavorato. Ora aggiungere anche il Mascarpone Galbani Professionale e l’aroma di vaniglia: amalgamare per bene il tutto fino a ottenere una crema liscia. Lasciare il preparato in attesa.

  • Prendere un recipiente, versarci la Panna Da Montare Président e con l’ausilio delle fruste elettriche montarla a neve ben ferma. Una volta montata aggiungerla alla crema lasciata da parte incorporandola con delicatezza.

  • A operazione conclusa, sfornare il pan di spagna dalla teglia e tagliarlo in 3 strati. Infine bagnare il primo disco con lo sciroppo dell’ananas; stenderci sopra uno strato di crema e sistemare l’ananas precedentemente tagliato a cubetti. Proseguire nello stesso modo anche per il secondo strato di torta. Terminato anche questo passaggio, rivestire di crema sia l’ultimo strato che i laterali del dessert in realizzazione.

  • Concludere la torta mimosa all’ananas prendendo il terzo disco, eliminandone il bordo scuro, tagliandolo a cubetti e distribuendoli su tutta la superficie del dolce.