abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Volete realizzare un dolce rustico e semplice? La torta carote e mandorle è quello che fa per voi!

Ideale per una colazione saporita, ma anche per uno spuntino pomeridiano, sarà apprezzata da grandi e bambini*.

Il segreto per preparare una torta soffice è usare carote grattugiate e non frullate. Inoltre, il loro peso deve essere calcolato proprio sul prodotto pronto all’uso, senza tener conto delle parti che vengono scartate o dell’acqua persa durante la loro preparazione. Fate, quindi, ben attenzione alle dosi indicate.

* Sopra i 3 anni.


  • Per preparare la torta carote e mandorle come prima cosa fare ammorbidire a temperatura ambiente il Burro Galbani Professionale, che dovrà essere morbidissimo.

  • Pulire, pelare e grattare le carote. Strizzarle molto bene per eliminare l’acqua in eccesso. Dopo queste operazioni dovranno rimanere 300 g di carote.

  • Frullare le mandorle con un cucchiaio di zucchero, fino a portarle a una consistenza piuttosto farinosa.

  • Aggiungere alle mandorle frullate, la farina, il lievito, un pizzico di sale e la vanillina.

  • Lavorare le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e piuttosto gonfio.

  • Aggiungere il Burro Galbani Professionale ammorbidito e lavorare ulteriormente l’impasto.

  • Unire le carote grattugiate e tutti gli altri ingredienti alle uova; amalgamare il tutto mescolando dal basso verso l’alto.

  • Foderare uno stampo con carta forno e versare il composto nella tortiera.

  • Far cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Abbassare la fiamma a 170 e cuocere per altri 10 minuti. Spegnere il fuoco e far riposare la torta nel forno caldo per altri 10 minuti.

  • A questo punto è possibile sfornare e sformare la torta carote e mandorle e cospargerla di zucchero a velo.