abbiamo utilizzato: Panna da montare
Président 1 L
Panna UHT in brick da 1 L a elevato contenuto di materia grassa (minimo 35%) vai al prodotto

Quello che vi consigliamo di preparare oggi è un dessert dalla forte personalità, ma anche una realizzazione in grado di arricchire e valorizzare qualsiasi menu.

Preparata con ingredienti gustosi e profumati, questa ricetta vede tra i suoi componenti anche il Burro Galbani Professionale e la Panna Da Montare Président.

La torta caramellata alle mandorle non è solo un capolavoro dal gusto delizioso; questo dolce è, infatti, anche molto bello da vedere. Insomma: quello che vi state accingendo a preparare è un’attrazione pasticcera a tutto tondo!


  • Per preparare la torta caramellata alle mandorle, prendere prima di tutto una terrina, metterci dentro metà degli albumi, unirci lo zucchero a cristalli e, a poco, a poco, senza smettere di sbattere, anche i tuorli, il Burro Galbani Professionale ammorbidito, il cioccolato da copertura fuso in precedenza e raffreddato.

  • In una ciotola a parte battere gli albumi rimanenti con lo zucchero in polvere; mescolare i due composti e aggiungere prima la farina, poi la farina di mandorle; mescolare il tutto e sistemare il preparato dividendolo in 6 palline che dovranno essere spianate con il matterello formando delle basi sottili di 24 cm di diametro.

  • Disporre man mano le parti sopra una piastra da forno precedentemente imburrata e infarinata; dopodiché far cuocere ogni base a 180° (spegnere il forno solo quando le basi saranno belle dorate).

  • Sfornare le basi e ripulirne i contorni; quindi lasciarle in attesa.

  • Durante la cottura delle basi mettere i 180 g di zucchero dentro una casseruola e farlo caramellare; una volta caramellato, aggiungere anche il Burro Galbani Professionale; infine mettere a raffreddare il tutto.

  • Quando il composto sarà bello freddo, frullarlo per bene e metterlo in frigorifero a riposare per un giorno intero.

  • Il giorno successivo, montare a neve la Panna Da Montare Président; quindi prelevare il composto al caramello dal frigorifero e aggiungerci delicatamente la panna montata.

  • A questo punto prendere le basi e spalmare la prima con il composto al caramello e panna; proseguire in questo modo con ogni base fino a esaurimento degli ingredienti.

  • Infine, concludere la torta caramellata alle mandorle con la copertura al cioccolato al latte. Quest’ultimo, una volta fuso, deve essere disposto sopra una piastra e lasciato lì a raffreddare; successivamente deve essere tagliato in strisce lunghe 20 cm con l’ausilio di una paletta; come ultimo passaggio è necessario disporre le strisce di cioccolato in modo da formare un ventaglio decorativo.