abbiamo utilizzato: Panna da montare
Président 1 L
Panna UHT in brick da 1 L a elevato contenuto di materia grassa (minimo 35%) vai al prodotto

Il tiramisù è un dolce al cucchiaio classico che non può mai mancare al ristorante per concludere in dolcezza un qualsiasi tipo di pasto.

Dal sontuoso e raffinato banchetto a base di pesce, ad uno più rustico a base di carne, ad una pizza insieme agli amici: il tiramisù è sempre il modo più gustoso per chiudere in bellezza.

La ricetta che proponiamo è una preparazione alternativa del tiramisù e prevede tra gli ingredienti la panna montata al posto del mascarpone (in alternativa si può usare anche la ricotta oppure la crema pasticcera o la panna fresca). In ogni caso, otterremo sempre una crema golosa con cui preparare gli strati di questo dolce straordinario sia nella versione classica con i savoiardi inzuppati nel caffè e poi cosparsi con il cacao amaro o scaglie di cioccolato fondente, sia nella versione più creativa a base di fragole, ananas o altra frutta.

Queste versioni permettono di servire degli ottimi dolci ma dal gusto più leggero, cosa che non guasta al termine di un abbondante pranzo: in questo modo, i commensali non rischieranno di alzarsi da tavola appesantiti dal dolce.

Preparare il tiramisù con panna è davvero molto facile e veloce ed è una realizzazione alla portata di tutti. Vediamo come fare.


  • Per preparare il tiramisù con panna come prima cosa rompere le uova e separare i tuorli dagli albumi.

  • Mescolare i tuorli d’uovo con lo zucchero semolato e il cognac mescolando molto bene.

  • Montare la Panna Président e unirla alla crema di tuorli e zucchero mescolando lentamente con movimenti rotatori dal basso verso l’alto.

  • Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Unire gli albumi al composto di uova e panna sempre con movimenti lenti per non far smontare i composti. Al termine di questa operazione la crema dovrà essere spumosa e soda.

  • Iniziare ad assemblare il tiramisù: intingere i savoiardi nel caffè e preparare un primo strato di biscotti, versare sopra metà della crema, praticare un secondo strato di biscotti bagnati nel caffè e concludere con la crema restante.

  • Spolverizzare tutto il dolce con il cacao amaro e farlo riposare in frigo per almeno 4 ore prima di servirlo.