abbiamo utilizzato: vai al prodotto

Il tiramisù è riconosciuto come il dessert per eccellenza: cremoso e dal gusto avvolgente, è quello che ci vuole per concludere in bellezza il pasto.

Vi suggeriamo una versione diversa del classico dessert: il tiramisù al limoncello. Questo dolce nasce dall’incontro perfetto tra la sofficità della crema e il gusto deciso del liquore al limone, molto amato dalla clientela.

Ecco come preparare un dessert che riesce a essere l’indiscusso protagonista del buffet dedicato alle delizie dolci, ideale per conquistare anche i palati più esigenti.


  • Per preparare il tiramisù al limoncello, versare in un pentolino l’acqua, aggiungere 200 g di zucchero e porre sul fuoco fin quando il composto si è ben miscelato.

  • Togliere dal fuoco e far raffreddare. Aggiungere il limoncello e mescolare bene, quindi far riposare; nel frattempo preparare la crema.

  • Separare i tuorli a temperatura ambiente dagli albumi, versare i tuorli nel bicchiere della planetaria, aggiungere 200 g di zucchero e mescolare con cura.

  • Aggiungere il Mascarpone Santa Lucia (dopo averlo tenuto fuori dal frigo per 15 minuti) e amalgamare bene il tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

  • Montare a neve fermissima gli albumi, quindi incorporarli alla crema e mescolare con movimenti dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto.

  • Bagnare i savoiardi nel composto di acqua, zucchero e limoncello, quindi disporli sul fondo di una pirofila.

  • Stendere un generoso strato di crema, livellare e comporre un nuovo strato di biscotti.

  • Terminare con la crema restante: livellare la superficie, coprire con la pellicola trasparente e riporre in frigorifero a riposare per 12 ore.

  • Al momento di servire, dividere il tiramisù al limoncello in porzioni, disporle nelle coppe di vetro e servire decorando con due spicchi di limone.