abbiamo utilizzato: Panna da cucina Locatelli 500 ml Panna da cucina UHT in brick da 500 ml
(disponibile anche in formato da 200 ml)
vai al prodotto

Per arricchire il vostro menù dell’estate con un piatto prelibato, potete aggiungere alle vostre proposte di primi piatti estivi le tagliatelle al limone.

Questa preparazione saporita al profumo di agrumi è abbastanza semplice da realizzare, specie se per la preparazione della sfoglia all’uovo utilizzerete l’impastatrice e la macchinetta per tirare la sfoglia. In questo modo farete meno fatica e potrete dedicarvi alla preparazione del condimento.

Per un piatto di successo, procuratevi dei limoni profumati e dalla buccia non trattata, che daranno una nota deliziosa alla preparazione, bilanciata tuttavia dalla presenza della Panna da Cucina Locatelli: l’ingrediente cremoso che porterà equilibrio e sapore.


  • Per preparare le tagliatelle al limone, incominciare dall’impasto: versare la farina e le uova dentro la ciotola dell’impastatrice, montare il gancio a foglia ed incominciare ad impastare a bassa velocità.

  • Continuare per 5 minuti o fino a che non si ottiene un impasto liscio e omogeneo, quindi avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti.

  • Nell’attesa, lavare accuratamente i limoni e utilizzare su 2 di essi la grattugia per ottenere lo zest, mentre sull’ultimo il rigalimoni, in modo da ottenere delle striscioline sottili per decorare i piatti.

  • Una volta pelati, tagliare a metà i limoni e ricavarne il succo con uno spremiagrumi.

  • Portare a bollore un pentolino di acqua calda e scottare lo zest e le striscioline di buccia di limone per 5 minuti, quindi risciacquarle sotto un getto di acqua fredda e farle bollire per altri 5 minuti.

  • A questo punto togliere la pasta dalla pellicola, tagliarla a pezzi e farli passare diverse volte sotto la macchina stendi sfoglia fino ad ottenere uno spessore di circa 2 mm.

  • Piegare le sfoglie a metà e arrotolarle su sé stesse, quindi prendere un coltello a lama piatta e liscia e tagliare tante striscioline spesse tra i 5 e i 7 mm.

  • Lessare le tagliatelle preparate per 5 minuti in acqua bollente e nel frattempo far sciogliere in un ampio tegame il Burro Galbani Professionale aggiungendo il succo di limone e lo zest.

  • Scolare e versare le tagliatelle nella padella assieme al burro e al limone, mescolare accuratamente e, una volta spento il fuoco, aggiungere la Panna da Cucina Locatelli, la menta tritata e il pepe bianco.

  • Servire ben calde le tagliatelle al limone, guarnendo ogni piatto con qualche strisciolina di buccia di limone.