abbiamo utilizzato: Pancetta arrotolata La Galbaneria 3,5 Kg Pancetta arrotolata ottenuta dal taglio di pancette di suino magro vai al prodotto

Un secondo piatto a base di carne maiale, patate novelle e funghi non può non ispirare ogni tipo di cliente. Nel vostro menù non può mancare lo spezzatino con funghi, una ricetta molto invitante, arricchita dalla presenza di tante spezie e dalla Pancetta La Galbaneria, il cui aroma intenso darà quello sprint in più a un piatto considerato forse troppo classico. L’uso dello spumante dolce contribuisce a rendere la carne più morbida e dal sapore pungente, quello che ci vuole per distinguerla bene dai tanti ingredienti saporiti che la circondano.

Lo spezzatino con funghi è ottimo da servire a pranzo o a cena, anche come pietanza unica, ancora più completo se affiancato da una polenta o da fette di pane abbrustolito.


  • Tritare la cipolla e metterla in un tegame capiente, aggiungere la Pancetta La Galbaneria tagliata a strisce non troppo sottili, la metà dell’aglio privato dell’anima, l’alloro e il Burro Galbani Professionale.

  • Infarinare lo spezzatino di maiale e metterlo nel tegame con gli altri ingredienti. Far rosolare il maiale per qualche minuto, rigirandolo di tanto in tanto, dopodiché irrorarlo con lo spumante dolce e condirlo con peperoncino, sale, noce moscata ed erba cipollina.

  • Far cuocere lo spezzatino di maiale per almeno 2 ore, a fuoco basso e con il coperchio. Aggiungere dell’acqua ogni qualvolta il sughetto si restringe troppo.

  • Nel frattempo lessare le patate, precedentemente tagliate a tocchetti, in acqua bollente salata.

  • Appena la carne risulta cotta e ben morbida, aggiungere le patate bollite nel tegame e cuocere per un quarto d’ora ancora.

  • Tagliare e pulire i funghi e saltarli in padella con la seconda metà dell’aglio, un filo di olio extravergine di oliva e del prezzemolo tritato fresco. Cuocere per 15 minuti.

  • Servire lo spezzatino con funghi in un unico piatto.