abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Il sorbetto all’arancia è un dessert piacevole da gustare specialmente a fine pasto. Il suo sapore dolce e acidulo è ciò che serve per lasciare la bocca fresca e con un aroma persistente.

Ottimo anche da inserire tra le portate di carne e quelle di pesce, il sorbetto all’arancia si colloca con maestria nel menù dei dessert del vostro locale.

Un dolce equilibrato che saprà conquistare il palato di tutti: amato dai golosi, si farà apprezzare anche dalla clientela più esigente.


  • Pelare a vivo le arance, poi frullarle e tenere la polpa da parte.

  • In un pentolino versare l’acqua e lo zucchero, mescolare bene e portare a bollore, quindi togliere dal fuoco, aggiungere la polpa di arancia e amalgamare bene il tutto.

  • Far freddare il composto, poi trasferirlo in una ciotola di vetro e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti.

  • Trascorso il tempo, trasferire il tutto nella gelatiera, selezionare il programma dedicato ai sorbetti e attendere che sia pronto.

  • Nella ciotola della planetaria setacciare la farina, lo zucchero e il sale. Sciogliete il lievito di birra in poco Latte Intero Pastorizzato Locatelli intiepidito e aggiungere anch’esso nella planetaria. Azionare la macchina e aggiungere una alla volta le uova, poi aggiungere il Latte Intero Pastorizzato Locatelli tiepido e continuare ad impastare.

  • Aggiungere poco alla volta il Burro Galbani Professionale; terminato l’impasto, versarlo in una ciotola, coprirlo con la pellicola e porlo a lievitare per 3 ore. Trascorso il tempo, riporlo in frigorifero e far lievitare per 12 ore.

  • Trascorso il tempo, trasferire l’impasto su una spianatoia infarinata e dargli la forma di un filone, dividerlo in 8 parti da 150 g circa l’uno. Dare la forma del filoncino ad ogni bocconcino, poi strozzarlo a 2/3 e forare al centro la parte più grossa; passare dal centro la parte più piccola che comunque non deve essere separata dal bocconcino.

  • Rivestire una placca con carta forno, sistemare le 8 brioche e spennellarle con una miscela di tuorlo d’uovo e panna. Far lievitare per 90 minuti mentre preriscaldate il forno a 160° ventilato.

  • Trascorso il tempo della lievitazione, infornare e cuocere per 25-30 minuti. Trasferire le brioche su una gratella e far raffreddare.

  • Versare il sorbetto all’arancia nelle coppe di vetro, decorare con le foglioline di menta e servire accompagnando ogni bicchiere con una brioche.