abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Lo sformato di zucca nasce dall’incontro di due verdure: l’una, la zucca, è della famiglia delle Cucurbitaceae, l’altro, lo scalogno è della famiglia delle Liliaceae.

Questi due ingredienti, insieme a olio extravegine d’oliva, Burro Professionale Galbani, pane ammollato nel Latte Locatelli, uova e parmigiano, daranno vita a una ricetta semplice quanto golosa, una preparazione che delizierà il palato dei vostri affezionati clienti.

Lo sformato di zucca, inoltre, è un piatto versatile, che potrete presentare come piatto unico, arricchito con una salsa a base di formaggio taleggio, ma che potrete inserire tranquillamente anche nel menù dei vostri secondi piatti più alternativi e originali.


  • Per preparare lo sformato di zucca privare prima di tutto la zucca della buccia e dei semi.

  • Tagliare la polpa a dadini e farla rosolare in una padella con il Burro Galbani Professionale, poi aggiustare di sale e pepe.

  • Tagliare lo scalogno a velo e farlo cuocere con l’olio extravergine d’oliva. Dopodiché, frullare a crema lo scalogno con il pane in cassetta, con le uova e con il parmigiano grattugiato, quindi salare e pepare.

  • Trasferire questo composto in una ciotola e amalgamarlo con i dadini di zucca.

  • A questo punto, versare la preparazione in uno stampo spennellato di olio extravergine d’oliva.

  • Mettere lo stampo dentro una pirofila con acqua e cucinare lo sformato di zucca a bagnomaria in forno caldo a 180° per un’ora circa.