abbiamo utilizzato: Speck sottovuoto La Galbaneria 2,4 Kg Speck dalla forma a trapezio sottovuoto 2,4 Kg vai al prodotto

Il risotto radicchio e speck è un piatto dal gusto che cattura.

Preparato con il Burro Galbani Professionale e lo Speck La Galbaneria, una volta sfumato con il vino il risotto al radicchio verrà portato a cottura con il brodo.

Una portata semplice e profumata, che col suo sapore arricchirà il palato dei vostri clienti lasciandoli deliziati e soddisfatti.


  • Per preparare il risotto radicchio e speck lavare in acqua corrente fredda il radicchio rosso di Treviso e lasciarlo sgrondare; dopodiché tagliare il radicchio a listarelle.

  • Prendere una casseruola e rosolare lo Speck La Galbaneria tagliato a dadini insieme a 45 g di Burro Galbani Professionale, all’olio extravergine d’oliva, alla cipolla tritata e all’aglio tritato.

  • Appena il composto avrà preso colore, unire il radicchio, regolare di sale e di pepe, mescolare con un cucchiaio di legno, coprire con un coperchio e fare cuocere per 10 minuti.

  • Trascorso il tempo indicato, aggiungere il riso Carnaroli, lasciarlo tostare e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, sfumare la preparazione con il vino rosso, quindi farlo evaporare.

  • Poi versare, mestolo dopo mestolo, il brodo vegetale bollente.

  • A cottura raggiunta, ottenuto un preparato morbido e cremoso, spegnere il fuoco.

  • Mantecare il risotto radicchio e speck con il rimanete burro e il parmigiano grattugiato.

  • Servire il piatto ancora fumante.