abbiamo utilizzato: Galbanino 930 g Formaggio Galbanino in formato da 930 g vai al prodotto

Il risotto carciofi e salsiccia è un piatto classico della tradizione gastronomica italiana. In pochi minuti si porta in tavola un primo sfizioso e dai sapori mai banali, rafforzati dalla presenza di Burro Galbani Professionale e dal Galbanino.

Il carciofo è un prodotto che piace molto ai clienti e può essere cucinato in moltissimi modi: nei primi, riesce sempre a trasmettere quel qualcosa in più rispetto al resto degli ingredienti.

Il risotto carciofi e salsiccia è un primo da tenere sempre pronto, che riesce a distinguersi nel menù offerto ai clienti per la sua semplicità e perché piace proprio a tutti. Inoltre, può essere servito anche durante un buffet aziendale in grandi pirofile di porcellana, decorato con carciofi fritti o saltati velocemente in padella e pezzettini di salsiccia rosolata.


  • Tritare la cipolla finemente e lasciarla imbiondire in una pentola con il Burro Galbani Professionale e l’olio extravergine di oliva.

  • Aggiungere al soffritto di cipolla la salsiccia tagliata a pezzetti e lasciarla rosolare a fuoco basso.

  • Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne dure e la barba interna, tagliarli a fettine e aggiungerli al condimento a base di salsiccia e cipolla. Coprire il tutto con un mestolo d’acqua e lasciar cuocere per qualche minuto.

  • Unire il riso ai carciofi e alla salsiccia e far cuocere il tutto aggiungendo, poco alla volta, il brodo vegetale.

  • Regolare di sale e, una volta che il riso arriva a cottura, aggiungere il Galbanino tagliato a dadini.

  • Mantecare il risotto carciofi e salsiccia per un paio di minuti a fiamma bassa e servire.