abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Il risotto allo champagne è un classico della cucina italiana.

Raffinato e facile da preparare, questo piatto è adatto da proporre in occasione di una cena speciale.

Il risotto allo champagne che andrete a servire ai vostri clienti è inoltre molto scenografico e si contraddistingue per il sapore delicato e avvolgente.

Realizzato con Burro Galbani Professionale e olio extravergine d’oliva, il primo proposto quest’oggi arricchirà in modo semplice il menù dei vostri primi piatti e regalerà al cliente una pietanza soddisfacente e di gusto.


  • Per preparare il risotto allo champagne fare soffriggere a fiamma media in una casseruola, con l’olio extravergine d’oliva, il sedano e la cipolla tritati.

  • Versare il riso, farlo tostare e portarlo a bollore con il brodo vegetale caldo che verrà aggiunto mestolo dopo mestolo.

  • Aggiustare di sale e pepe e aggiungere lo champagne a piccole dosi; farlo quindi evaporare prima di ogni aggiunta e portarlo così a cottura.

  • Cuocere il riso al dente; poi, fuori dal fuoco, farlo mantecare con 50 g di Burro Galbani Professionale e con il parmigiano grattugiato.

  • Versare il risotto su un piatto da portata e unire, girando per bene, il rimanente burro.

  • Mettere nel centro del piatto una piccola bottiglia di champagne caldo. Questa, a contatto con il risotto, farà fuoriuscire il liquido quando a tavola servirete la pietanza.