abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Il risotto ai peperoni è un primo piatto dal sapore che conquista.

Cremoso e facile da preparare, questo primo piatto viene reso ancora più saporito dalla mantecatura finale con il Burro Galbani Professionale e il parmigiano grattugiato.

Servire ai vostri clienti questa pietanza dal profumo intenso e dal gusto davvero appetitoso decreterà il successo del vostro locale facendovi ottenere un risultato colorato, aromatico e ghiotto.


  • Per preparare il risotto ai peperoni, lavare il peperone rosso e quello giallo sotto l’acqua corrente; mondarli e tagliarli prima a falde e poi a striscioline.

  • Ora mondare, lavare e affettare la cipolla a velo; dunque metterla in una casseruola con gli spicchi d’aglio mondati e con 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.

  • Salare e bagnare il preparato con un mestolo di brodo; dopodiché fare stufare le cipolle e l’aglio a fuoco dolce per 15-20 minuti.

  • Aggiungere i peperoni, aggiustare di sale, incoperchiare la preparazione e fare cuocere il composto per 15 minuti.

  • Trascorso il tempo indicato, lasciare nella casseruola un terzo dei peperoni stufati e tenere da parte gli altri.

  • Scaldare in una padella l’olio rimasto, unire il riso e farlo tostare per bene a fiamma bassa per 1 minuto mescolandolo in continuazione.

  • A questo punto trasferire il preparato nel fondo di peperoni, mescolare con un cucchiaio di legno, bagnare con abbondante brodo vegetale caldo e, a fuoco medio, portarlo a cottura aggiungendo altro brodo caldo quando il precedente sarà stato assorbito.

  • Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura del riso, unire lo zafferano sciolto in poco brodo e i peperoni tenuti da parte.

  • Fuori dal fuoco mantecare il risotto ai peperoni con il Burro Galbani Professionale e il parmigiano grattugiato, rovesciarlo nella risottiera, coprirlo con un telo e lasciarlo riposare per pochi minuti.

  • Prima di servirlo, insaporirlo con una manciata di pepe e decorarlo con un ciuffo di basilico.