abbiamo utilizzato: Ricotta Santa Lucia 1,5 Kg Ricotta in vaschetta da 1,5 Kg vai al prodotto

I ravioli di borragine sono un primo piatto che cattura sia occhi che palato. Preparata con ingredienti semplici e saporiti, questa pasta ripiena sarà arricchita dal gusto del Pecorino Romano DOP Cademartori.

Aromatica e invitante, l’interpretazione culinaria di questa ricetta regalerà al vostro menu una preparazione ghiotta che metterà nel piatto profumi e sapori irresistibili!

Avvolti da un delizioso condimento a base di Burro Galbani Professionale e maggiorana, i ravioli di borragine sono una di quelle specialità che non possono proprio mancare tra le vostre proposte.


  • Per preparare i ravioli di borragine, per prima cosa è necessario lavare bene la borragine e lessarla in poca acqua, quindi scolarla e tritarla; una volta tritata, metterla in una ciotola e unirci la Ricotta Santa Lucia, le uova e il Pecorino Romano DOP Cademartori; amalgamare il tutto alla perfezione e coprire il ripieno con un foglio di pellicola trasparente; poi lasciarlo in attesa.

  • Ora impastare la farina con le uova, il sale, il vino bianco secco e l’acqua; quando la pasta ottenuta sarà bella omogenea, coprirla e lasciarla riposare per 30 minuti.

  • Trascorso il tempo indicato, tirarla in una sfoglia sottile; dunque dividerla a metà e distribuire su una delle due sfoglie e a distanza regolare dei mucchietti di ripieno.

  • A operazione conclusa, ricoprirli con l’altra metà sfoglia facendo aderire i bordi intorno al ripieno e ritagliando i ravioli di borragine con l’apposita rotella dentata.

  • Infine, lessare il tutto e condire la pietanza con il Burro Galbani Professionale fuso e insaporito con la maggiorana.

  • Concludere spolverizzando con il Pecorino Romano DOP Cademartori grattugiato.