abbiamo utilizzato: Pancetta affumicata La Galbaneria 1,8 Kg Pancetta affumicata di forma rettangolare, dalla pasta compatta con venature di grasso vai al prodotto

La quiche è una preparazione francese, in particolare è una torta salata tipica della regione dell’Alsazia.

La ricetta classica della quiche prevede una base di pasta brisée farcita con uova, pancetta e formaggio, il tutto profumato con una punta di noce moscata.

Come tutte le ricette di successo, anche la quiche prevede numerosissime varianti che prevedono la sostituzione di parte degli ingredienti.

La ricetta che vedremo è della classica quiche salata. Per la sua preparazione useremo il Galbanino che ci permetterà di ottenere una torta molto filante.


  • Per preparare la quiche salata stendere la pasta brisée e formare un disco di pasta.

  • In una ciotola rompere le uova, separare un albume e metterlo da parte. Sbattere le altre uova ed amalgamarle con la Panna da cucina Locatelli.

  • Imburrare uno stampo rotondo con il Burro Galbani Professionale. Foderare lo stampo con un disco di pasta Brisée rimuovendo la pasta in eccesso sui bordi. Spennellare tutta la pasta con l’albume d’uovo per impermeabilizzarla e riporla in frigorifero a raffreddare.

  • Tagliare la Pancetta Affumicata La Galbaneria a cubetti e farla rosolare in un tegame antiaderente.

  • Cuocere senza aggiungere grassi in quanto lo stesso grasso della pancetta si scioglierà e permetterà di rosolarla per bene. La pancetta dovrà essere croccante; far raffreddare.

  • Tagliare il Galbanino a cubetti.

  • Riprendere la pasta brisée dal frigo e versare all’interno della torta la pancetta croccante avendo cura di non prelevare anche il grasso sciolto.

  • Aggiungere il Galbanino a cubetti e versare il composto di uova e Panna da cucina Locatelli.

  • Infornare per 40 minuti in forno preriscaldato a 180° e poi lasciare intiepidire la quiche salata per 20 minuti nel forno spento con lo sportello aperto.