abbiamo utilizzato: Ricotta Standard Galbani Professionale 5 Kg Ricotta in sacco da 5 Kg vai al prodotto

Le numerose ricette e lavorazioni della zucchina permettono di portare in tavola numerose preparazioni a base di verdure che spaziano dagli antipasti ai primi e secondi piatti, tutti ricchi di gusto e la maggior parte davvero molto semplici da preparare.

Una preparazione tra le più semplici e amate, specialmente dai bambini*, sono le polpette. Con le zucchine si possono realizzare dei bocconcini davvero sfiziosi.

Le polpette di zucchine sono indicate per un ottimo aperitivo, un antipasto ma anche un secondo piatto se servito in quantità più abbondante, adatto soprattutto a chi non ama in particolar modo la carne e preferisce le verdure.

Con un’ottima cottura questi bocconcini risulteranno dorati e croccanti.

Le polpette di zucchine si preparano con zucchine, Ricotta Standard Galbani Professionale e Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale: da notare che nell’impasto non vi sono le uova.

Andiamo in cucina e vediamo subito l’esecuzione della ricetta.

*sopra i 3 anni


  • Per preparare le polpette di zucchine per prima cosa pulire le zucchine lavandole e privandole delle estremità. Grattugiare le zucchine con una grattugia a falde medie. Mettere le zucchine in un colino o scolapasta, salarle leggermente e schiacciarle con un peso per far perdere l’acqua in esse contenuta.

  • Dopo un’ora strizzare le zucchine e disporle su di un canovaccio pulito per farle asciugare, poi riporle in una ciotola capiente.

  • Unire alle zucchine asciutte la Ricotta Standard Galbani Professionale, il Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale e il pangrattato, poi aromatizzare con pepe nero e timo e ammorbidire con l’olio extravergine d’oliva. Amalgamare bene tutti gli ingredienti, assaggiare per verificare che le polpette siano sufficientemente salate, altrimenti aggiustare di sale.

  • Quando il composto sarà ben amalgamato, con le mani inumidite formare le polpette prelevando una quantità pari a 20 g di impasto. Conferire la forma sferica e leggermente schiacciata e passare ogni polpetta nella semola di grano duro e poi disporle in un vassoio.

  • In una padella scaldare abbondante olio di semi di arachide e quando sarà arrivato a temperatura tuffare le polpette nell’olio extravergine d’oliva bollente rigirando di tanto in tanto sino quando saranno dorate. Scolare le polpette di zucchine e farle asciugare su carta assorbente.

  • Questo piatto può essere servito sia caldo sia freddo, tuttavia le polpettine calde saranno molto più gustose.