abbiamo utilizzato: Ricotta Santa Lucia 1,5 Kg Ricotta in vaschetta da 1,5 Kg vai al prodotto

Con le numerose varianti che si possono usare per preparare le ricette di polpette, possiamo realizzare ottimi piatti anche a base di pesce.

Fritte, cotte al forno, oppure in padella, le polpette sono davvero una ricetta molto versatile.

Le polpette a base di pesce, preparate con del merluzzo oppure con del tonno, possono essere arricchite da altri ingredienti tra cui pane e prezzemolo.

Preparate in piccole dimensioni, poco più grandi di una ciliegia, possono essere cotte in forno, stese su di una teglia ricoperta da carta forno e spruzzate con un po’ di olio extravergine di oliva oppure in padella, rigirandole spesso per non bruciarle.

La ricetta che vi proponiamo è quella delle polpette di tonno: ottime sia per sfiziosi antipasti che per secondi prelibati, queste polpettine piaceranno tantissimo anche ai bambini*.

Vediamo come preparare delle veloci polpette di tonno.


  • Per preparare le polpette di tonno, iniziare la preparazione del composto mescolando in una ciotola la Ricotta Santa Lucia, il Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale, il tonno sottolio sbriciolato e le acciughe sgocciolate.

  • Aggiungere anche i capperi, il prezzemolo tritato, il pane grattugiato e infine le uova.

  • Iniziare a mescolare il composto prima con una forchetta e poi quando gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungere il sale e il pepe, poi proseguire impastando il composto con le mani fino a che non risulterà compatto ed omogeneo.

  • Formare ora le polpettine prelevando circa 30 g di impasto e dando la classica forma arrotondata e leggermente schiacciata. Proseguire fino ad esaurimento del composto.

  • Rotolare le polpette di tonno nel pangrattato.

  • In una capiente padella mettere abbondante olio di semi di arachidi, quando l’olio raggiungerà la temperatura di 170°, friggere un po’ per volta le polpette di tonno.

  • Cuocere i prelibati bocconcini per circa 2 minuti fino a quando non risulteranno ben dorati, poi scolarli per bene e tamponarli con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  • Le polpette di tonno vanno servite calde o tiepide.