abbiamo utilizzato: Galbacotto Cotto di Tacchino Cotto di tacchino ottenuto da fese intere di tacchino non macinate vai al prodotto

Le polpette con piselli sono un classico della tradizione gastronomica italiana e sono sempre molto amate da grandi e bambini*.

Essendo un piatto tipico e casalingo, è possibile personalizzarlo per presentarlo in un ristorante o tavola calda aggiungendo nuovi ingredienti gustosi all’impasto delle polpette, ad esempio, oppure al contorno che le accompagna, cioè i piselli.

Abbiamo pensato di arricchire il gusto delle polpette con piselli utilizzando il Cotto di Tacchino Galbacotto con i piselli saltati in padella. La preparazione, come vedrete nella ricetta, è semplicissima e in meno di un’ora porterete a tavola un piatto gustoso che tutti i vostri clienti apprezzeranno tantissimo.

* sopra i 3 anni


  • Impastare la carne tritata mista con le uova in una ciotola capiente. Aggiungere il Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale, un pizzico di sale, il pane raffermo ammorbidito nel Latte Intero Pastorizzato Locatelli e fatto a pezzettini e una manciata di prezzemolo tritato.

  • Amalgamare per bene l’impasto delle polpette e metterlo da parte.

  • Far soffriggere in una padella con olio extravergine d’oliva la cipolla tritata finemente e aggiungere successivamente i piselli.

  • Tagliare il Cotto di Tacchino Galbacotto a pezzettini e aggiungerlo ai piselli insieme a 2 bicchieri di acqua e lasciare cuocere il tutto fino a che i piselli non diventano morbidi (circa 20 minuti).

  • Preparare le polpette, utilizzando l’impasto di carne preparato in precedenza, con le mani inumidite, passarle nel pangrattato e friggerle in olio di semi di girasole.

  • Realizzare un letto di piselli e Cotto di Tacchino Galbacotto nei piatti da portata e adagiarvi le polpette.

  • Servire le polpette con piselli ben caldi.