abbiamo utilizzato: Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale 1 Kg Mix di formaggi duri stagionati grattugiati in busta da 1 Kg vai al prodotto

Una ricetta classica ma sempre apprezzata è quella delle polpette al sugo che troviamo solitamente sulle nostre tavole, nelle vetrine di tavole calde o nei buffet; se servite come secondi piatti sono la preparazione più amata dai bambini*.

Le polpette si preparano in mille modi diversi, con liste di ingredienti che possono variare molto a seconda delle ricette tipiche regionali.

Tuttavia, nonostante succulente varianti, la polpetta di carne al sugo rimane uno dei piatti tipici della cucina italiana.

Per un buon piatto di polpette al sugo, quest’ultimo deve essere corposo, gustoso e condito al punto giusto così da permettere di fare l’immancabile scarpetta.

La ricetta delle polpette richiede l’uso di carne trita non troppo magra, noce moscata per profumare il composto, parmigiano grattugiato per arricchire di sapore e pane raffermo ammollato nel latte per ottenere un impasto morbido.

*sopra i 3 anni


  • Preparare le polpette al sugo è davvero molto semplice: come prima cosa mettere la mollica di pane raffermo ad ammollare nel latte.

  • In una ciotola capiente sistemare la carne di vitello e la carne di manzo, rompere le uova, unire il Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale, una generosa grattata di noce moscata, lo spicchio d’aglio tritato, sale e pepe nero.

  • Ammollare il pane nel latte, strizzarlo bene e aggiungerlo al resto degli ingredienti e impastare il tutto con le mani per ottenere un composto omogeneo. Far riposare l’impasto per una decina di minuti per diffondere i sapori.

  • Formare le polpette arrotolandole con le mani.

  • Tritare molto finemente la cipolla e farla soffriggere con un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella piuttosto ampia. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, far rosolare le polpette da entrambi i lati.

  • Versare la passata di pomodoro sulle polpette e aggiustare di sale il sugo. Unire le foglie di basilico fresco e cuocere per 20 minuti. Al termine della cottura eliminare le foglie di basilico.

  • Le polpette al sugo sono pronte per essere servite condite con un filo di olio extravergine d’oliva a crudo e decorate con una fogliolina di basilico fresco.