abbiamo utilizzato: Mozzarella Julienne
Galbani Professionale 2,5 Kg
Mozzarella in taglio a julienne in vaschetta da 2,5 Kg vai al prodotto

La polenta è un piatto molto antico. La sua diffusione soprattutto nelle zone settentrionali del territorio italiano ha arricchito la tradizione culinaria di molte regioni che ne hanno permesso la diffusione su larga scala.

A seconda della regione varia la tipologia di farina che si può utilizzare: dalla scura a base di grano saraceno tipica della polenta taragna della Valtellina, passando per la tradizionale farina gialla del Trentino e del Veneto, sino ad arrivare a quella bianca più usata nella cucina friulana.

Con la ricetta di oggi prepareremo una classica polenta gialla. La farina della polenta solitamente è bramata, cioè macinata con la pietra e si serve morbida così diventa più facile da prendere con un cucchiaio oppure la si può tagliare a fette con un coltello in legno o con un filo di cotone.

A seconda della ricetta da realizzare, la polenta può essere condita con formaggio di vario tipo tagliato a pezzetti e sciolto in cottura o messo all’interno di una pallina di polenta, cosa che solitamente si fa con il gorgonzola che fonde molto velocemente. La polenta si può condire con burro aromatizzato all’aglio e salvia sia per completare un piatto a base di funghi, porcini o misti, sia come accompagnamento ad un piatto a base di carne come la salsiccia in umido. Questi sono piatti indicati per la stagione invernale.

La nostra ricetta della polenta sarà tagliata a fette che saranno cosparse di passata di pomodoro e Mozzarella Julienne Galbani Professionale e ripassate in forno per un antipasto molto sfizioso.


  • Per preparare la polenta, mettere a bollire l’acqua in un paiolo di rame, dotato di miscelatore elettrico che gira molto piano e ininterrottamente.

  • Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungere il sale e scioglierlo mescolando.

  • Versare la farina di mais bramata a pioggia e mescolare velocemente con una frusta per evitare che si formino fastidiosi grumi.

  • Cuocere lentamente la polenta per 60 minuti.

  • Versare la polenta su un tagliere di legno e attendere per 10 minuti che si intiepidisca e prenda una consistenza più compatta.

  • Nel frattempo condire la passata di pomodoro con un filo di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

  • Tagliare la polenta a fette e adagiarle in una teglia da forno come per preparare dei crostini.

  • Cospargere la teglia con la passata di pomodoro condita e poi con la Mozzarella Julienne Galbani Professionale.

  • Infornare a 180° per 15 minuti.

  • Toglierla dal forno e servire i crostini ottenuti molto caldi.