abbiamo utilizzato: Fontal Galbani 3 Kg Formaggio Fontal in formato da 3 Kg (1/4 di forma) vai al prodotto

La polenta fritta è un’ottima idea per un aperitivo o un brunch.

Questa preparazione è molto semplice da cucinare: la ricetta che stiamo per realizzare è a base di polenta accompagnata da una deliziosa salsa al formaggio.

La polenta fritta si presta a numerose preparazioni. I bastoncini di polenta fritti si possono accompagnare con numerosi ingredienti diversi e farli diventare ottimi crostini da servire in svariate occasioni: dall’aperitivo al finger food sino ad arrivare a piatti unici o deliziosi contorni da accompagnare a secondi piatti. I bastoncini di polenta fritti piacciono molto anche ai bambini*.

La polenta fritta deve essere gustata subito finché è ancora calda e croccante: in questo modo anche un semplice boccone sarà ricco di sapore.

Generalmente la salsa ai formaggi finché è calda rimane fluida, ma raffreddandosi tende ad addensarsi, tuttavia con qualche piccolo trucchetto si riesce a preparare una salsa che rimane fluida anche senza tenerla necessariamente al caldo. Basta seguire la nostra ricetta.

*sopra i 3 anni


  • Pe preparare la salsa al formaggio mescolare il citrato di sodio con la metà dell’acqua. Versare il liquido in una padella in modo da ricoprire tutto il fondo. Se il liquido non dovesse bastare, allungare con un altro po’ d’acqua fino a coprire tutto il fondo del tegame.

  • Grattugiare il Fontal Galbani con una grattugia a falde larghe.

  • Scaldare l’acqua a fuoco medio fino a quando inizierà a sobbollire. A questo punto unire il formaggio e mescolare fino a quando si sarà completamente sciolto e amalgamato con l’acqua.

  • Per quanto riguarda la polenta, portare l’acqua ad ebollizione, sciogliere il sale grosso e versare a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta per discioglierla bene nell’acqua. Mescolare e cuocere la polenta come indicato sulla confezione.

  • Versare la polenta su un tagliere e livellarla con una spatola in modo che sia uniforme. Coprire con della carta forno e con l’aiuto di un mattarello ottenere lo stesso spessore da tutti i lati.

  • Far raffreddare e porre il tagliere in frigorifero per due ore, dopodiché tagliare la polenta prima a fette e poi ricavarne dei bastoncini, lunghi dieci centimetri e larghi tre, usando una lama liscia.

  • In abbondante olio di semi di arachidi bollente, friggere i bastoncini di polenta per 8 minuti. Scolare bene la polenta dall’olio in eccesso e adagiarla su della carta da cucina per farla asciugare bene.

  • Adagiare la polenta fritta su un vassoio e irrorarla con la salsa al formaggio.