abbiamo utilizzato: Mascarpone Galbani Professionale 500 g Mascarpone in vaschetta richiudibile da 500 g vai al prodotto

La pizza è quel tipo di alimento che piace veramente a tutti: che sia bianca o con la base di pomodoro, la sua croccante crosta e la pasta soffice la rendono il piatto preferito di molti.

Immancabile nel menù dedicato ai lievitati, il vostro locale saprà distinguersi grazie alla pizza farcita che sposa perfettamente il dualismo della pizza: metà bianca e metà con la base di pomodoro.

Preparatela per un buffet dedicato agli aperitivi o per dare corpo agli antipasti, la pizza farcita convincerà anche i più scettici, confermando ancora una volta il vostro consenso tra la clientela affezionata.


  • Per preparare la pizza farcita versare in una ciotola l’acqua, l’olio, il sale, la farina, il lievito sbriciolato e il malto; impastare per 20 minuti, poi trasferire il composto in una ciotola leggermente unta e far lievitare coperto per 2 ore.

  • In una ciotola versare la passata di pomodoro, condirla con olio extra vergine d’oliva, sale e origano, poi tenere da parte.

  • In un’altra ciotola lavorare il Mascarpone Santa Lucia a temperatura ambiente con una frusta fino a renderlo cremoso, aggiungere una macinata di pepe e tenere da parte.

  • Preriscaldare il forno a 200°; rivestire una placca con la carta forno e stendere l’impasto, distribuire la passata di pomodoro su metà impasto e aggiungere il Galbawurstel Puro Suino tagliato a rondelle.

  • Stendere sull’altra metà il Mascarpone Santa Lucia e infornare per 15 minuti.

  • Trascorso il tempo, sfornare e aggiungere sul mascarpone lo Speck La Galbaneria e infornare ancora 5 minuti.

  • Sfornare la pizza farcita, tagliarla in quadrati e servirla ancora calda e fumante.