abbiamo utilizzato: Mozzarella Fiordilatte Galbani Professionale 1 Kg Panetto di mozzarella fiordilatte da 1 Kg vai al prodotto

La pizza è uno dei piatti italiani più apprezzati al mondo.

Questa buonissima preparazione da forno è possibile realizzarla in moltissimi modi differenti: arrotolata, richiusa su sé stessa, a portafoglio, bassa, alta, in teglia, non ce limite alla fantasia e agli ingredienti che si possono usare.

La pizza che prepareremo è davvero particolare, ma molto buona e gustosa. Si tratta della pizza al pistacchio: una vera delizia per il palato che lascerà  piacevolmente sorprese tutte le persone che l’assaggeranno. Useremo la Mozzarella Fiordilatte, ma in realtà andrebbe bene qualsiasi mozzarella per pizza della linea Galbani.


  • Per preparare la pizza al pistacchio, mettere il lievito di birra a sciogliere in acqua tiepida.

  • In una planetaria versare la farina e avviarla a velocità  media, aggiungere l’acqua con il lievito, lo zucchero, l’olio extravergine di oliva e per ultimo il sale.

  • Lasciar lavorare la planetaria fino a che non risulterà  un impasto liscio e omogeneo, coprire l’impasto con un canovaccio inumidito e lasciar lievitare per 2 ore.

  • Nel frattempo tagliare a cubetti la Mozzarella Fiordilatte Galbani Professionale.

  • Tritare i pistacchi molto finemente a coltello. In una pentola con un goccio di olio far appassire un po’ di cipolla tagliata finemente, aggiungere la Panna da cucina Locatelli ed i pistacchi, aggiustare di sale e di pepe e cuocere per qualche minuto.

  • Trascorso il tempo necessario, riprendere l’impasto e dividerlo in 8 palline. Su di un piano infarinato stendere le pizze tonde.

  • Farcire le pizze con i cubetti di mozzarella ed il composto di panna e pistacchi.

  • Infornare in forno preriscaldato a 300° e lasciare cuocere per circa 8 minuti rigirando le pizze molto spesso.

  • Prima di servire la pizza al pistacchio, aggiungerne altri pistacchi tritati un po’ più grossolanamente.