abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Se nel vostro ristorante o nella vostra trattoria ci tenete a portare in tavola i sapori intensi della cucina toscana, tra le ricette tipiche più semplici e veloci da fare vi sono i pici all’aglione.

Questo tipo di pasta, molto diffusa in Toscana e nell’Italia centrale, nasce dalla lavorazione di un impasto semplice a base di acqua e farina, che viene fatto rotolare sulla spianatoia per ottenere degli spaghetti tondi e lunghi.

Il condimento si basa sull’equilibrio tra il gusto intenso dell’aglio, fatto saltare e insaporire nel Burro Galbani Professionale, e quello saporito e fresco del pomodoro. Il risultato è un primo di pasta fresca piccante e aromatica, perfetta per tutte le stagioni.


  • Per preparare i pici all’aglione, iniziare dalla preparazione dell’impasto: setacciare la farina su una spianatoia, aggiungere il sale e formare la fontana.

  • Creare un buco al centro e versarvi l’acqua e l’olio e cominciare ad impastare fino ad ottenere una pasta densa e omogenea.

  • Modellare la pasta dandole la forma di una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare per 10 minuti.

  • Nel frattempo pelare gli spicchi d’aglio, tagliarli a metà e privarli dell’anima interna, quindi affettarli molto sottilmente con un coltello.

  • Trascorso il tempo di riposo, togliere la pellicola all’impasto e stenderlo sulla spianatoia con l’aiuto di un mattarello, fino a raggiungere lo spessore di 1 cm.

  • Con un coltello a lama piana e liscia tagliare delle lunghe strisce di pasta larghe 1 cm, quindi facendole rotolare sulla spianatoia con le mani ottenere dei lunghi spaghettoni e lasciarli sulla spianatoia infarinata, coperti con un panno umido.

  • Portare a bollore una pentola piena d’acqua salata e nel frattempo sciogliere il Burro Galbani Professionale in un tegame capiente.

  • Una volta sciolto, far rosolare all’interno l’aglio tritato, quindi aggiungere la salsa di pomodoro, i pomodori pelati e schiacciarli con una forchetta.

  • Mentre la salsa si ritira, lessare i pici per 5 minuti nell’acqua bollente, quindi scolarli, versarli nella padella e farli saltare nel sugo.

  • Aggiungere il timo e il peperoncino, poi servire ben caldi i pici all’aglione.