abbiamo utilizzato: Speck sottovuoto La Galbaneria 2,4 Kg Speck dalla forma a trapezio sottovuoto 2,4 Kg vai al prodotto

Il loro sapore vagamente amarognolo si sposa perfettamente con il gusto affumicato, creando un connubio a cui pochi possono dire davvero di saper resistere: è la pasta carciofi e speck.

Un primo piatto dai sentori davvero interessanti che sa bilanciare perfettamente i sapori, regalando delle note di gusto capaci di conquistare anche i palati più esigenti.

Un piatto che trionfa sulla tavola delle feste o perfetto per imbandire una tavola di un buffet salato.


  • Per preparare la pasta carciofi e speck, tagliare le punte alla verdura, quindi togliere le foglie esterne più coriacee e dividere i carciofi a metà; asportare il fieno e affettarli sottilmente.

  • Mondare le cipolle, affettarle sottilmente e farle imbiondire in una padella con l’olio extra vergine d’oliva, aggiungere i carciofi e farli saltare qualche minuto.

  • Aggiungere un po’ d’acqua, aggiustare di sale e pepe e portare a cottura; saranno pronti quando saranno molto morbidi; aggiungere il riso e l’acqua calda sufficiente a portare a cottura il riso.

  • Trasferire il composto nel bicchiere del mixer, aggiungere il limone e il prezzemolo tritato, quindi frullare fino a ottenere una crema omogenea.

  • Tagliare lo Speck La Galbaneria a striscioline e saltarlo in padella fino a renderlo croccante, poi tenere da parte.

  • Riempire una pentola capiente con l’acqua, porla sul fuoco e portare a bollore; salare e far cuocere la pasta molto al dente.

  • Scolare le penne rigate conservando l’acqua di cottura, versare la pasta in un wok, quindi condire con la crema di carciofi e aggiungere l’acqua di cottura; saltare fino a portare a cottura la pasta.

  • Togliere dal fuoco e aggiungere lo Speck La Galbaneria croccante e mescolare bene il tutto. Tagliare a cubetti il Brie Président e tenere da parte.

  • Servire la pasta carciofi e speck spolverizzando con altro prezzemolo tritato e cospargendo con i cubetti di Brie Président preparati precedentemente.