abbiamo utilizzato: Edam Galbani 3 Kg Edam 40% di materia grassa in formato parallelepipedo da 3 Kg vai al prodotto

La pasta al forno vegetariana è il piatto perfetto per chi desidera gustare un piatto filante e sfizioso. La varietà e i colori delle verdure utilizzate daranno al piatto un aspetto invitante, mentre la delicatezza e la qualità filante dell’Edam Galbani permetterà di amalgamare al meglio gli ingredienti. Interessante anche il contrasto croccante-morbido tra la superficie e l’interno ottenuto con soli 5 minuti in più di cottura in forno.

Consigliamo di utilizzare una pasta corta, tipo penne o maccheroni tortiglioni, perfetti per raccogliere completamente sia il sugo che le verdure.

La pasta al forno vegetariana è perfetta come piatto unico, anche in pausa pranzo, come portata di un buffet o a cena, servita in cocotte di ceramica ben calde.


  • Lavare e tagliare a tocchetti le verdure. Farle saltare in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale e pepe, per una decina di minuti, dopodiché metterle in una ciotola a parte.

  • In una pentola mettere l’aglio, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e far soffriggere per un minuto a fuoco basso. Aggiungere il sugo di pomodoro, salare e lasciare cuocere per almeno 20 minuti.

  • Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla a metà cottura e metterla in una ciotola.

  • Condire la pasta con il sugo di pomodoro e le verdure.

  • Prendere una pirofila e fare un primo strato di pasta, poi uno di Edam Galbani tagliato a dadini e così via fino a quando gli ingredienti non finiscono.

  • Infornare la pasta al forno vegetariana per 15 minuti a 180°. Successivamente modificare la modalità di cottura del forno in “grill” e cuocere per altri 5 minuti.

  • Lasciare riposare la pasta al forno vegetariana e decorarla con le foglie di basilico fresco prima di servire.