abbiamo utilizzato: Salame Tre Torri Galbanetto 4 Kg Salame a macina media in formato da 4 Kg vai al prodotto

Oggi vi proponiamo la realizzazione dei panzerotti al forno, un piatto che renderà onore a Napoli, una delle città italiane più creative dal punto di vista culinario. La pietanza proposta sarà, infatti, realizzata seguendo i dettami dell’arte culinaria partenopea.

La ricetta, saporita e profumata, verrà preparata con una pasta lievitata che al suo interno racchiuderà un ripieno appetitoso a base di Ricotta Vaccina Invernizzi, Latte Di Capra UHT Locatelli, Cotto di Tacchino Galbacotto e Salame Galbanetto.

I panzerotti al forno, oltre a far parlare della vostra cucina, delizieranno l’appetito della vostra clientela più golosa e regaleranno al vostro menu una proposta dall’incredibile bontà.


  • Per preparare i panzerotti al forno prendere la farina e metterla a fontana, incorporarci l’olio extravergine d’oliva e poca acqua tiepida in cui in precedenza sarà stato sciolto il lievito di birra. Lavorare il tutto e prima di chiudere l’impasto incorporare un pizzico generoso di sale.

  • Impastare ancora fino a ottenere una pasta elastica e omogenea; a questo punto sistemare l’impasto in una ciotola unta d’olio e coprirlo con un foglio di pellicola trasparente; quindi lasciarlo lievitare per 2 ore.

  • Nel frattempo preparare il ripieno: prendere la Ricotta Vaccina Invernizzi e sbriciolarla dentro una terrina; poi aggiungerci un pizzico di sale, uno di pepe, il tuorlo e il Latte Di Capra UHT Locatelli; ora lavorare gli ingredienti a crema; dopodiché unirci i capperi, l’aglio e il prezzemolo tritati, il Salame Galbanetto e il Cotto di Tacchino Galbacotto tagliati a pezzetti, i pomodori privati della pelle, dei semi e spezzettati minutamente.

  • A questo punto spianare la pasta sottilmente, ritagliarci dei dischi di 7 cm di diametro; dunque collocare dentro ognuno di essi 1 cucchiaino di ripieno.

  • A operazione conclusa ripiegare ciascun disco a mezzaluna e sigillare il bordo di coesione bagnandolo con un po’ d’acqua e premendolo con delicatezza.

  • Infine adagiare i panzerotti al forno su una leccarda unta di strutto e cuocerli in forno preriscaldato a 220° per 20 minuti circa.