abbiamo utilizzato: Edam a fette 500g Edam a fette vai al prodotto

I panini all’olio sono una delle preparazioni lievitate maggiormente apprezzate dalla clientela: accompagnano piacevolmente antipasti e secondi piatti, ma sanno farsi apprezzare anche come panino farcito.

Perfetti per imbandire un buffet salato, sono ideali da gustare come pranzo veloce o come spuntino per spezzare la giornata: immancabili quindi nel vostro menù, sono un’ottima proposta da offrire alla vostra clientela, anche a quella più ricercata ed esigente.

Ecco qualche suggerimento per preparare dei panini all’olio a regola d’arte.


  • Per preparare i panini all’olio, prendere una ciotola capiente versarvi l’acqua, l’olio, il sale, le due farine; per ultimo aggiungere il lievito e il malto.

  • Impastare per 20 minuti, quindi riporre l’impasto a lievitare coperto e in un luogo caldo per 2 ore.

  • Nel frattempo lavare e asciugare le melanzane, affettarle sottilmente e porle a grigliare su una piastra.

  • Scaldare il forno a 200°. Lavare e asciugare i peperoni, quindi infornarli per 40 minuti, riporli in un sacchetto di carta, farli raffreddare, quindi togliere la pelle e tagliarli a listarelle.

  • In una padella scaldare 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, aggiungere 2 spicchi d’aglio schiacciato e far insaporire. Togliere l’aglio non appena imbiondisce, quindi versare i peperoni e far saltare qualche minuto.

  • In una ciotola preparare un’emulsione con olio extra vergine d’oliva, menta tritata, qualche filetto di acciuga sott’olio e pepe.

  • Dividere l’impasto in palline da circa 50 g e formare delle palline lisce: tirare i bordi dell’impasto e ripiegarli sotto alla pallina, quindi farla passare tra pollice e indice chiusi tipo pugno e posizionare i panini su una placca da forno. Far lievitare un’altra ora sempre al coperto e al caldo.

  • Terminata la seconda lievitazione, spennellare la superficie dei panini con olio extra vergine d’oliva e cuocere a 200° con forno già caldo per circa 15 minuti, comunque fin quando risultino ben dorati, infine lasciar intiepidire.

  • Tagliare a metà i panini: una parte farcirla con il lattughino, il pomodoro a fette, un pizzico di sale e pepe, Edam a Fette Galbani e Prosciutto Cotto Galbacotto Fetta Affumicata; una parte farcirla con le melanzane grigliate spennellate con l’emulsione preparata precedentemente, l’Edam a Fette Galbani e il Prosciutto Crudo Campagnolo Disossato La Galbaneria; infine una parte farcirla con i peperoni ripassati in padella, l’Edam a fette e lo Speck La Galbaneria.

  • In un vassoio da portata, stendere un letto di lattughino e posizionare i panini farciti, quindi servire.