abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Morbidi e fragranti, i panini al burro sono perfetti per arricchire il buffet della colazione di un ristorante o anche per essere venduti singolarmente in un forno o locale, perché possono essere farciti in molti modi a seconda delle esigenze dei vostri avventori.

Per realizzare il lievitato di partenza, dovrete cimentarvi con un semplice impasto a base di farina, Burro Galbani Professionale e Latte Intero Pastorizzato Locatelli; da questo impasto, potrete ottenere dei morbidi panini, della forma che più vi aggrada e poi farcirli con fantasia, per esempio con il Salame Ungherese Galbanetto che si sposa alla perfezione con il burro.

Come tocco finale, prima di infornare, non vi dimenticate di spennellarli sulla superficie con uovo e latte: in questo modo otterrete quel bel colore dorato che renderà i vostri panini ancora più belli e invitanti.


  • Per preparare i panini al burro, prendere una ciotola capiente e mescolare al suo interno la farina con lo zucchero.

  • Scaldare il Latte Intero Pastorizzato Locatelli fino a farlo intiepidire, quindi prelevarne un bicchiere e sciogliere al suo interno il lievito di birra.

  • Rovesciare la farina mista allo zucchero su una spianatoia, creare la fontana nel mezzo e aggiungere il Burro Galbani Professionale tagliato a tocchetti e il lievito disciolto nel latte.

  • Cominciare ad impastare con le mani e aggiungere gradatamente il latte, serbandone due cucchiai, e per ultimo il sale.

  • Una volta ottenuto un panetto morbido e compatto, trasferirlo in una ciotola, coprirlo con un panno e lasciarlo riposare per almeno 1 ora.

  • Trascorso il tempo di riposo, dividere il panetto in 8 parti e modellarle per ottenere 8 palline di impasto, quindi posizionarle su una leccarda ricoperta di carta forno e lasciarle lievitare per altri 30 minuti.

  • Preriscaldare il forno a 200°, affettare il Salame Ungherese Galbanetto e, trascorso il tempo indicato, spennellare sulla superficie dei panini una miscela fatta con l’uovo sbattuto e il latte serbato.

  • Infornare per 30 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto, quindi sfornare i panini al burro e lasciarli intiepidire.

  • A questo punto aprirli a metà con un coltello a lama piatta e liscia e farcirli con le fette di salame preparate.

  • Chiudere i panini farciti e servirli a temperatura ambiente o appena scaldati in forno.