abbiamo utilizzato: Panna da cucina Locatelli 500 ml Panna da cucina UHT in brick da 500 ml
(disponibile anche in formato da 200 ml)
vai al prodotto

La mousse di salmone è un piatto che viene servito freddo, una ricetta della cucina francese che, realizzata in uno stampo, dovrà essere servita a fette come antipasto.

Delicata e raffinata, questa preparazione è ideale da proporre nei menu delle feste.

Tra gli altri ingredienti, la ricetta consigliata verrà realizzata con la Panna Da Cucina Locatelli.

La mousse di salmone sarà una vera sorpresa per tutti quei clienti in cerca di qualcosa di diverso e particolare. Una gloriosa portata della gastronomia internazionale che, nonostante l’impegno che prevede la sua realizzazione, vi ripagherà al meglio con un crescendo di successo.


  • Per preparare la mousse di salmone pulire prima di tutto il pesce e lavarlo; quindi lessarlo in una casseruola insieme al courte-bouillone per 20 minuti circa.

  • Nel frattempo mettere uno stampo da pane in cassetta in frigorifero affinché raffreddi.

  • A cottura raggiunta, sgocciolore il pesce, eliminarne la pelle e le lische, metterlo nella tazza del frullatore e frullarlo per bene; dopodiché raccogliere in una terrina il salmone tritato e unirci poco per volta la salsa besciamella incorporandola per bene.

  • A questo punto fare intiepidire la gelatina a temperatura ambiente, di modo che risulti ancora liquida; poi unirne 200 ml circa al preparato senza smettere di mescolarlo. Aggiustare il tutto di sale e pepe; infine aggiungerci poco per volta la Panna Da Cucina Locatelli leggermente montata. Girare la preparazione fino a ottenere un composto leggero e spumoso.

  • Concludere la mousse di salmone prelevando lo stampo dal frigorifero e versandoci dentro una parte della gelatina avanzata: fare in modo di formare uno strato alto circa 1 cm. Ora rimettere lo stampo in frigo affinché la gelatina possa solidificarsi; una volta che si sarà solidificata versarci sopra il composto di salmone badando a mantenerlo staccato alle pareti dello stampo; livellarne la superficie e versare la gelatina rimanente all’interno del recipiente.

  • Rimettere la preparazione in frigo e lasciarla riposare 1 ora prima di capovolgerla sul piatto di servizio e portarla in tavola.