abbiamo utilizzato: Yogurt intero Galbani 125 g x 2 Yogurt naturale intero in vasetto da 125 g
(due vasetti per confezione)
vai al prodotto

L’insalata russa generalmente si trova tra gli antipasti o tra i contorni ma può anche essere un’ottima idea servirla in occasione di un buffet, perché è facile da preparare e molto gradita.

Esistono diverse ricette d’insalata russa che utilizzano, oltre alle classiche verdure, gli ingredienti più diversi: riso, pollo, prosciutto cotto, tonno.

È una ricetta che non presenta particolari difficoltà, forse l’unica nota è il taglio delle verdure che deve essere quanto più omogeneo possibile: cubetti piccoli e tutti della stessa grandezza.

La ricetta dell’insalata russa che vi proponiamo utilizza una salsa a base di yogurt al posto della classica maionese. Questo ci permette di ottenere un piatto dal sapore più leggero e che non stanca, ma soprattutto è una versione del piatto adatto anche ai bambini* che ne apprezzano la consistenza, la cremosità ma anche l’allegria dei colori.

*sopra i 3 anni


  • Per preparare l’insalata russa, come prima cosa pulire e tagliare carote e patate a cubetti da 1,5 cm, poi farle lessare per 15 minuti.

  • Cuocere i piselli in acqua bollente per 5 minuti, spuntare e scottare velocemente in acqua bollente anche i fagiolini. Tagliare i fagiolini a tocchetti di 1,5 cm.

  • Lessare le uova e contemporaneamente tagliare metà dei cetriolini sottaceto a rondelle, spesse mezzo cm e metà per guarnizione.

  • Far raffreddare le uova sode, sgusciarle e tagliare metà uova a cubetti di 1,5 cm e metà a fette per guarnizione.

  • Con un mixer a immersione frullare lo Yogurt Intero Galbani con la senape, un pizzico di sale e pepe e una generosa quantità di salsa Worcester aggiungendo l’olio di semi di girasole a filo. Si può usare al posto dell’olio di girasole un olio extravergine d’oliva dal gusto molto leggero.

  • Mettere in una ciotola le carote e patate lesse, i piselli e fagiolini sbollentati, i cubetti di uova, i capperi e le rondelle di cetriolini e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

  • Quando le verdure saranno completamente fredde, unire la salsa allo yogurt e mescolare nuovamente tutto. Regolare eventualmente di sale.

  • Versare l’insalata russa in un piatto o vassoio da portata e porre a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, coprire con della pellicola da cucina a contatto. Servire questa pietanza fredda.