abbiamo utilizzato: Galbanino 930 g Formaggio Galbanino in formato da 930 g vai al prodotto

Con l’insalata di riso venere conquisterete tutti i vostri clienti. Perfetta per ogni occasione: può essere servita come piatto unico, antipasto oppure è una portata perfetta per aperitivi e buffet.

La ricchezza degli ingredienti utilizzati, l’esplosione di colori e i numerosi contrasti di sapori fanno di questa ricetta una proposta da avere sempre nel menù. Quest’elegante insalata è preparata con riso venere, un riso diverso da quello classico di colore nero e dalla maggiore resistenza alla cottura (ma ottimo per insalate e accompagnamento di secondi piatti e contorni), Galbanino, mais, carote, peperoni, gamberetti, tonno e salmone affumicato. Un piatto saporito, che diventerà ben presto il preferito di molti clienti del vostro locale.


  • Mettere il riso venere in abbondante acqua bollente salata per 40 minuti.

  • Nel frattempo pulire i peperoni esternamente ed internamente, dopodiché tagliarli a dadini.

  • Pulire e tagliare la carota a cubetti.

  • Sbollentare i gamberetti per 3-4 minuti, dopodiché sciacquarli con acqua fredda e metterli da parte in una ciotolina.

  • Tagliare a striscioline il salmone e il tonno, quest’ultimo dopo averlo fatto sgocciolare per bene.

  • Tagliare il Galbanino a cubetti.

  • Scolare il riso venere, passarlo sotto l’acqua fredda e metterlo in una ciotola. Condirlo con olio extravergine di oliva, il Galbanino, i filetti di tonno, il salmone affumicato, il mais, le carote, i peperoni e i gamberetti.

  • Amalgamare per bene l’insalata di riso venere e servire dopo aver decorato i piatti di servizio con le foglioline di basilico.