abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Un impasto semplice e saporito a base di patate e farina dà vita a gnocchi tradizionali conditi con Burro Galbani Professionale, Condimento Liaisons & Cuissons Président e Castelmagno.

Gli gnocchi al Castemagno, è questo il nome della ricetta consigliata oggi, sono un primo piatto voluttuoso e avvolgente.

Figlia della tradizione culinaria piemontese, questa preparazione si rivelerà un peccato di gola soddisfacente e di successo.

Gli gnocchi al Castelmagno sono un piatto degno di nota da inserire senza esitazione nella carta dei menu tradizionali del vostro locale.


  • Per preparare gli gnocchi al Castelmagno è necessario lessare le patate, sbucciarle e setacciarle ancora calde.

  • Prendere una casseruola e metterci dentro il purè di patate; poi cospargerlo con 50 grammi di farina, aggiungere un pizzico di sale e fare asciugare il tutto a fuoco moderato e per breve tempo.

  • Spenta la fiamma, aggiungere tanta farina quanta se ne necessita per ottenere un impasto relativamente consistente.

  • Dividere il preparato in filoncini e dare vita a gnocchi di 2 centimetri di grandezza.

  • Mettere a bollire abbondante acqua e salarla; quando questa avrà raggiunto l’ebollizione tuffare gli gnocchi e lasciarli cuocere per una decina di minuti.

  • Nel frattempo prendere una casseruola, mettere al suo interno il Burro Galbani Professionale e farlo fondere; dopodiché aggiungere il Castelmagno ridotto a dadini, il grana grattugiato, il pepe e il Condimento Liaisons & Cuissons Président.

  • Lasciare fondere il tutto.

  • A questo punto scolare gli gnocchi con una schiumarola e versarli dentro la casseruola del condimento.

  • Far saltare brevemente la preparazione, versare gli gnocchi al Castelmagno in una teglia e passarli in forno preriscaldato a 180° per 7-8 minuti, quindi servire ben caldi.