abbiamo utilizzato: Scamorza Vallelata 250 g Scamorza in formato da 250 g vai al prodotto

Le frittelle di zucchine sono una delizia che piace a tutti e finisce sempre troppo velocemente!

Si tratta di un fritto brillante che, arricchito da qualche grammo d’aglio e dalla Scamorza Valletata, regalerà alle papille gustative dei vostri clienti una golosa sorpresa culinaria.

Le frittelle di zucchine non sono solo un piatto delizioso, ma anche una pietanza d’effetto che attirerà l’assaggio dei bambini*.

* Sopra i 3 anni.


  • Per preparare le frittelle di zucchine, dapprima lessare le zucchine in acqua salata, oppure cuocerle al vapore.

  • Scolarle a metà cottura e farle asciugare in carta da cucina; quindi tagliarle a rondelle e cospargerle con il trito d’aglio e prezzemolo; dunque lasciarle insaporire.

  • Nel frattempo tagliare la Scamorza Vallelata realizzando fettine dello stesso diametro delle rondelle di zucchina; poi preparare la pastella.

  • Ora prendere una terrina, versarci dentro la farina setacciata e il sale, creare una fontana e unirci le uova intere con l’olio di semi; dopodiché aggiungere la birra e amalgamare a poco a poco tutta la farina; infine lasciarla riposare coperta con un foglio di pellicola trasparente per 1 ora.

  • Trascorso il tempo indicato incorporarci gli albumi montati a neve ben ferma.

  • A questo punto accoppiare le rondelle di zucchina mettendoci in mezzo una fettina di Scamorza Vallelata; dunque fermare ogni composizione usando uno stecchino.

  • A operazione conclusa immergere ogni frittella nella pastella; friggere i bocconcini (pochi per volta) in abbondante olio caldo.

  • Terminata la frittura, servire le frittelle di zucchine belle calde e cosparse leggermente di sale.