abbiamo utilizzato: Galbanino 930 g Formaggio Galbanino in formato da 930 g vai al prodotto

La frittata di ceci è un ottimo piatto che può diventare un invitante aperitivo: leggera e ricca di verdure può essere preparata anche con largo anticipo perché buonissima servita sia calda che fredda.

Questo piatto ricco e sostanzioso è molto versatile: infatti è possibile prepararlo a seconda della disponibilità delle verdure che si ha, un gustoso piatto per nulla scontato e sicuramente di grande effetto.

La frittata di ceci che prepareremo è arricchita da piselli, pomodori, peperoncino e Galbanino, sarà proprio quest’ultimo che conferirà cremosità a questa ricetta.

Ecco come realizzarla:


  • Per realizzare la frittata di ceci prendere la cipolla, pulirla e tritarla.

  • Pulire i pomodori e tagliarli a cubetti.

  • Tritare finemente il prezzemolo, il timo e il peperoncino rosso.

  • In un’ampia padella mettere un po’ di olio extra vergine d’oliva e soffriggere la cipolla fino a quando non sarà leggermente imbiondita.

  • Aggiungere i semi di finocchio, il peperoncino tritato, i ceci, i piselli scongelati in precedenza e il pomodoro: lasciar cuocere tutto a fuoco medio per circa 13 minuti, mescolando molto spesso.

  • In una bacinella sbattere le uova aggiustando di sale e di pepe.

  • Aggiungere il Galbanino tagliato a cubetti, il timo e il prezzemolo, aggiungere anche le verdure cotte e mescolare molto bene tutto il composto.

  • Bagnare un pezzo di carta da forno per renderlo più malleabile, strizzarlo e sistemarlo in una capiente pirofila tonda. Versare il composto di uova e verdure e infornare in forno ventilato e preriscaldato a 200° per circa 75 minuti.

  • Lasciare raffreddare quasi completamente la frittata di ceci prima di servire.