abbiamo utilizzato: Stracchino Invernizzi Invernizzina 1 Kg Crescenza Invernizzi in confezione da 1 Kg vai al prodotto

La focaccia genovese è una deliziosa preparazione, molto conosciuta e apprezzata, tipica della Liguria. Una preparazione dal gusto semplice, unico e inconfondibile, l’ideale per accompagnare un pasto al posto del pane, rendendolo speciale e delizioso o per essere servita come aperitivo.

Farcita con salumi e formaggi diventa un’€™ottima alternativa al pranzo o la cena, quando si cerca qualcosa di buono e sfizioso al bar.

La ricetta della focaccia genovese non è difficile da preparare, ma deve essere eseguita alla lettera: solo in questo modo si potrà ottenere la fragranza, il sapore e il profumo dell’originale.


  • Per preparare la focaccia genovese cominciare a mettere nel cesto della planetaria acqua, sale, malto e olio, aggiungere metà della farina e impastare alla seconda velocità.

  • Quando la pasta risulterà densa, ma ancora liquida, aggiungere il lievito secco sciolto in poca acqua e aggiungerlo all’impasto, lavorare l’impasto con la restante farina, fino a ottenere un impasto compatto, ma non troppo duro.

  • Trasferire l’impasto su una spianatoia e coprirlo con un telo di cotone. Far riposare l’impasto per una decina di minuti.

  • Passato il tempo di riposo dare 2 pieghe all’impasto per dargli forza e una forma rettangolare.

  • Versare abbondante olio al centro della teglia, appoggiarci sopra l’impasto girarlo sottosopra per ungerlo da entrambi i lati. Coprire nuovamente con un canovaccio e mettere a riposare nel forno spento per 60 minuti.

  • Passato il tempo di riposo schiacciare l’impasto all’interno della teglia fino a coprirla per intero, poi cospargere l’impasto con abbondante sale su tutta la superficie per evitare che si formi la crosta.

  • Lasciar riposare nuovamente l’impasto per 30 minuti, poi versarci sopra un po’ di acqua tiepida (massimo due dita di un bicchiere) e un giro di olio; infine imprimere energicamente la focaccia con le dita per formare i classici buchi della focaccia genovese.

  • Lasciar lievitare nuovamente 60 minuti, poi infornare in forno già caldo a 240° e far cuocere per 15-20 minuti.

  • Una volta cotta sfornare e rovesciare la focaccia in maniera tale da far passare aria sotto e non farla diventare molle,

  • Lasciar raffreddare la focaccia per almeno 10 minuti, poi tagliarla a metà e farcirla con lo Stracchino Invernizzi Invernizzina e il Galbacotto Fetta Gran Resa.