abbiamo utilizzato: Prosciutto Crudo Mini Formato Galbani Professionale Prosciutto crudo dalla forma a bauletto vai al prodotto

Il filetto alla Wellington è un secondo piatto a base di carne molto ricco e succoso.

Questa ricetta non è molto semplice da realizzare. Si tratta di un bel filetto di carne al sangue avvolto da della pasta sfoglia.

Per una ottima riuscita del piatto dovete ricordarvi di bucare la pasta sfoglia per far uscire il vapore durante la cottura. Questo è un passo fondamentale per la riuscita del piatto.


  • Per preparare il filetto alla Wellington scaldare bene il forno a 200°. Massaggiare i filetti di manzo con il sale e il pepe.

  • In una pentola larga sciogliere il Burro Galbani Professionale e rosolare i filetti su tutti i lati. Dovranno essere sigillati completamente per non disperdere i succhi in cottura. Stendere della pellicola per alimenti su un tagliere e adagiarvi le fette di Prosciutto Crudo Mini Formato Galbani Professionale, dovrete usare metà per un filetto e metà delle fette per l’altro.

  • Spalmare la senape sui filetti rosolati. Adagiare i filetti alla senape sulle fette di prosciutto crudo e aiutandosi con la pellicola per alimenti farli aderire perfettamente ai filetti.

  • Sigillare molto bene con la pasta sfoglia e praticare dei fori sulla sfoglia per far uscire il vapore durante la cottura. Infornare per 25 ? 30 minuti a forno ventilato. La pasta sfoglia dovrà essere dorata.

  • Sfornare il filetto e farlo intiepidire per 5 minuti. Tagliare il filetto alla Wellington a fette e preparare i piatti da servire.