abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Il fegato alla veneziana è una ricetta molto antica, che risale all’epoca romana.

Originariamente per coprire il sapore deciso del fegato venivano usati dei fichi, poi con il tempo le cipolle hanno preso il posto dei frutti diventando il celebre piatto veneto molto conosciuto nel mondo.

La tradizione vorrebbe che questa ricetta sia preparata con il fegato di maiale, ma oggi si usa molto di più quello di vitello o vitellone, dal sapore molto più delicato.

La cipolla utilizzata è la bianca di Chioggia, tipica della regione.


  • Per preparare il fegato alla veneziana, pulire e affettare sottilmente le cipolle.

  • Mettere le cipolle tagliate in una padella con l’olio extravergine di oliva, il Burro Galbani Professionale e farle appassire a fuoco lento, mescolandole spesso.

  • Cuocere le cipolle per 20 minuti.

  • Aggiustare le cipolle di sale e aggiungere le fettine di fegato.

  • Far cuocere il fegato insieme alle cipolle per pochi minuti (5 massimo), per farlo insaporire per bene.

  • A fine cottura, impiattare il fegato alla veneziana e irrorarlo con il suo sugo di cottura, le cipolle e una spolverizzata di prezzemolo fresco tritato fine.