abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

L’erbazzone è una preparazione da forno tipica della gastronomia reggiana.

L’erbazzone è una gustosa torta salata ripiena di verdure. La tipicità di questo piatto sta proprio nelle verdure scelte per preparare il ripieno: spinaci e bietole.

Le verdure sono mescolate alla ricotta per regalare alla ricetta cremosità e sapore. Noi per la realizzazione della ricetta useremo la Ricotta Santa Lucia.

Questo piatto può essere servito come antipasto o come secondo piatto usando una porzione più abbondante.


  • Per preparare l’erbazzone setacciare la farina su una spianatoia; al centro della farina aggiungere strutto, olio, sale e pepe.

  • Impastare gli ingredienti: si deve ottenere un impasto morbido, ma non appiccicoso. Solo se è necessario, aggiungere, poco per volta, il Latte Intero Pastorizzato Locatelli e impastare fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

  • Formare una palla e lasciar riposare 20 minuti.

  • Lessare gli spinaci e le bietole, scolarli bene per eliminare l’acqua in eccesso e tritarli finemente.

  • In una pentola sciogliere il Burro Galbani Professionale assieme al lardo, poi aggiungere il prezzemolo tritato, l’aglio, gli spinaci e le bietole.

  • Salare, pepare e cuocere per circa 5 minuti, per insaporire bene il tutto, poi togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

  • Quando la verdura si sarà raffreddata incorporare l’uovo, il Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale e la Ricotta Santa Lucia.

  • Con l’impasto ottenuto in precedenza, ricavare 2 dischi di pasta. Imburrare e infarinare una teglia rotonda, dal diametro di 24 cm e poi foderarla con un disco di pasta.

  • Versare il ripieno di verdura e ricotta nella torta e livellare il composto. Chiudere con il secondo disco di pasta schiacciando bene i bordi per sigillare la torta.

  • Bucherellare la superficie dell’erbazzone con una forchetta e infornare a 200° in forno preriscaldato per circa 45 minuti o fino a quando la superficie non si sarà dorata.