abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Per accendere di colore e di gusto il vostro banco delle colazioni e il tavolo dei dolci di un buffet elegante, non c’è niente di meglio delle golose crostatine di frutta, che vi proponiamo in questa ricetta.

Golose e dai colori brillanti, queste crostatine sfiziose sono anche semplici da realizzare perché basta una semplice base di pasta frolla e la crema pasticcera per il ripieno. Per la guarnizione potrete scegliere tra i frutti di stagione e creare preziosi decori e abbinamenti di colore graziosi, preparando dei dolci gioielli perfetti per un evento mondano come per una colazione domenicale all’insegna del buon gusto.

Per ottenere una pasta frolla fragrante, non dimenticate di lavorare poco l’impasto, sia che lo facciate utilizzando la planetaria sia che decidiate di impastarlo a mano, e ricordatevi che le uova e il Burro Galbani Professionale dovranno essere freschi di frigo.


  • Per preparare le crostatine di frutta, cominciare dall’impasto, versando tutti gli ingredienti necessari nella ciotola della planetaria e cominciando a impastare con la frusta piana.

  • Aumentare gradualmente la velocità, fino a ottenere una palla densa e omogenea, da avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare a riposo in frigorifero per 30′.

  • Nel frattempo, lavare e pulire le fragole e tagliarle a metà, sbucciare i mandarini e spicchiarli, pelare i kiwi e ridurli a pezzetti.

  • Trascorso il tempo di attesa, togliere la pasta dal frigo e stenderla sulla spianatoia con un matterello, fino a ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro.

  • Con gli stampi dai bordi ondulati per tartellette ricavare tanti cerchi di pasta, disporli dentro gli stampi stessi e bucherellarli sul fondo con i rebbi di una forchetta.

  • Porre dei pezzi di carta forno sulla pasta e mettere dei fagioli secchi all’interno per evitare che si gonfi in cottura.

  • Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 160° per 20-25 minuti, quindi sfornare e lasciare raffreddare completamente le basi in pasta frolla.

  • Durante la cottura in forno, dedicarsi alla preparazione del ripieno scaldando il Latte Pastorizzato Locatelli con i semi di vaniglia e sbattendo i tuorli con lo zucchero.

  • Unire i due composti e portare a bollore, fino a ottenere una crema densa e liscia, perfetta per riempire le basi di pasta frolla una volta fredda.

  • Utilizzare la frutta preparata per guarnire la crema e servire le crostatine di frutta ben fredde di frigo.