abbiamo utilizzato: Latte intero pastorizzato Locatelli 1 L Latte intero pastorizzato in bottiglia da 1 L vai al prodotto

Il croquembouche è un dolce sontuoso, profumato e seducente, capace di trasformare ogni menu in una sorpresa dal finale che appaga non solo le papille gustative dei clienti più golosi, ma anche i loro occhi.

Si tratta di delicati bignè ripieni di morbida crema e ricoperti da un delizioso caramello, i quali daranno vita a una piramide di bontà a cui è impossibile resistere.

Una preparazione tipica dell’arte pasticcera francese che nella ricetta proposta oggi verrà resa ancora più sapida dall’impiego del Burro Galbani Professionale e del Latte Intero Pastorizzato Locatelli.


  • Per preparare il croquembouche iniziare dai bignè: setacciare la farina in una ciotola e tagliare a pezzetti il Burro Galbani Professionale; versare 300 ml d’acqua fredda in una pentola dal fondo spesso; poi unire i pezzi di Burro Galbani Professionale, lo zucchero, il sale e portare il tutto a bollore a fuoco dolce.

  • Appena inizierà il bollore togliere la pentola dal fuoco e versarci dentro, in una sola volta, la farina; quindi mescolare energicamente il preparato con l’ausilio di un cucchiaio di legno. Quando il composto sarà bene amalgamato, mettere la pentola sulla fiamma e continuare la lavorazione della pasta per 4 minuti, ovvero fino a quando non si sarà staccata completamente dal recipiente formando una palla attorno al cucchiaio di legno. L’impasto dovrà risultare lucido e liscio.

  • A questo punto prendere la leccarda e procedere a inumidirla; dunque versare il composto in una tasca da pasticcere munita di bocchetta liscia del diametro di 1,5 cm; poi sistemarci sopra, a distanza di 3 cm, dei mucchietti d’impasto di 2 cm di diametro.

  • A operazione conclusa, lisciare ogni mucchietto con la lama del coltello inumidita e infornare il tutto in forno preriscaldato a 230° per 10 minuti. Trascorso il tempo indicato, abbassare la temperatura a 170° e far proseguire la cottura per altri 15 minuti circa. Una volta che i bignè saranno cotti, sfornarli e lasciarli raffreddare.

  • Nel frattempo preparare la crema pasticcera: versare il Latte Intero Pastorizzato Locatelli in una casseruola, unire la stecca di vaniglia incisa verticalmente e portare il tutto a ebollizione a fuoco debole. A ebollizione raggiunta, spegnere la fiamma e lasciare la vaniglia in infusione; dopodiché prendere una terrina, metterci i tuorli, lo zucchero e lavorare i due ingredienti fino a ottenere una miscela bianca e spumosa; poi incorporare a poco, a poco la maizena e la farina setacciate insieme.

  • Ora togliere la vaniglia dal Latte Intero Pastorizzato Locatelli e versarlo lentamente dentro la terrina (continuare a sbattere senza sosta con l’ausilio di una frusta).

  • Versare tutta la preparazione in una casseruola dal fondo spesso, portarla a ebollizione a fiamma debole e mescolandola continuamente; lasciarla sobbollire per 3 minuti (cioè fino a quando non risulterà ben addensata); dunque toglierla dal fuoco e incorporarci il Burro Galbani Professionale; mescolarla per 2 minuti e, in seguito, aggiungere il kirsch.

  • Successivamente setacciare la crema dentro una ciotola, coprirla con pellicola trasparente e lasciarla raffreddare; più tardi metterla in frigorifero per 1 ora. Passati i 60 minuti di riposo, versarla nella tasca da pasticcere munita di bocchetta liscia e procedere a riempire i bignè precedentemente incisi di lato. Terminata la farcitura, disporre i bignè uno a fianco all’altro; posare il disco di pasta brisée su un piatto circolare e preparare il caramello.

  • Prendere una casseruola e metterci dentro lo zucchero insieme a 2 cucchiai d’acqua; mescolare gli ingredienti a fuoco dolce fino a sciogliere completamente lo zucchero; successivamente lasciarlo bollire fino a quando lo sciroppo si trasformerà in un bel caramello dorato; infine immergere immediatamente la casseruola in acqua fredda per fermarne la cottura.