abbiamo utilizzato: Latte intero pastorizzato Locatelli 1 L Latte intero pastorizzato in bottiglia da 1 L vai al prodotto

La colazione è un momento unico, uno dei pasti più importanti perché fornisce le energie necessarie per affrontare la giornata.

Una delle maniere più comuni per fare colazione, specialmente al bar o presso qualche pasticceria o panetteria, è con un croissant.

In Italia si usa chiamarlo cornetto o brioche.

Il croissant è una preparazione da forno realizzata in pasticceria con pasta sfoglia, una lavorazione piuttosto lunga e complessa che richiede molte accortezze e una certa dimestichezza nella manualità, per non parlare delle lunghe ore di riposo tra un passaggio e l’altro.

Per questo motivo, abbiamo pensato di illustrare come fare una versione semplificata della ricetta, da poter realizzare anche in una cucina diversa da quella di un laboratorio di pasticceria. In questo modo otterrete un croissant soffice, morbido e molto buono.


  • Per preparare i croissant cominciare mettendo il Burro Galbani Professionale in un pentolino e sciogliendolo a fiamma bassa.

  • Scaldare leggermente il Latte Intero Pastorizzato Locatelli e sciogliere nel latte caldo il lievito di birra.

  • Versare il latte con il lievito di birra in una ciotola piuttosto capiente e unire il burro fuso.

  • Setacciare nella ciotola la farina e un pizzico di sale e con una spatola amalgamare gli ingredienti e impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire la ciotola con un panno umido e far lievitare per 30 minuti.

  • Terminato il tempo di lievitazione dividere l’impasto in 8 parti uguali e su un piano da lavoro leggermente infarinato stendere ogni parte riducendola ad una sfoglia tonda di circa 5 mm di spessore. Dividere ogni cerchio di pasta a spicchi.

  • Al centro di ogni triangolo di pasta posizionare un cucchiaino di marmellata o di crema al cioccolato e poi partendo dalla base larga dei triangoli arrotolare la pasta per ottenere la forma classica della brioche.

  • Foderare una leccarda con della carta forno e posizionarvi sopra i croissant lasciando un po’ di spazio tra l’uno e l’altro per farli crescere ulteriormente di volume senza toccarsi.

  • Spennellare la superficie di ogni cornetto con dell’uovo sbattuto e tenuto a temperatura ambiente e far riposare per altri 15 minuti.

  • Passato questo tempo infornare in forno preriscaldato a 180° e cuocere i croissant per 10 minuti.

  • Terminata la cottura togliere i cornetti dal forno e posizionarli su una gratella con i buchi per farli raffreddare completamente.