abbiamo utilizzato: Panna da cucina Locatelli 500 ml Panna da cucina UHT in brick da 500 ml
(disponibile anche in formato da 200 ml)
vai al prodotto

La crema di carciofi è una salsa vellutata con cui è possibile creare piatti molto gustosi.

Spesso è utilizzata come condimento per un’insalata o come base per crostini molto saporiti.

La crema di carciofi, grazie al suo sapore delicato, ma allo stesso tempo deciso, può essere abbinata a della panna da cucina per realizzare un ottimo condimento per un primo piatto: infatti, può essere utilizzata per condire della pasta asciutta o un risotto. A voi la scelta!


  • Per preparare la crema di carciofi pulire l’ortaggio eliminando le foglie più esterne, che sono piuttosto dure, fino ad arrivare ai cuori.

  • Dividere i cuori dei carciofi in quattro parti, eliminare la peluria interna, le punte e immergerli in acqua, fredda e acidulata con il succo di limone, per evitare che scuriscano.

  • Versare l’olio extravergine di oliva in una padella e portare il tutto sul fuoco. Aggiungere l’aglio e farlo imbiondire senza scurirlo troppo.

  • Unire i carciofi e farli saltare per 2 minuti, mescolando e rigirando spesso.

  • Mondare il prezzemolo, asciugarlo e tritarlo. Togliere dal trito un cucchiaio di prezzemolo e metterlo da parte. Aggiungere ai carciofi il prezzemolo appena tritato e mezzo bicchiere di acqua calda. Aggiustare di sale e pepe, coprire la pentola con un coperchio e continuare la cottura per una decina di minuti.

  • A cottura ultimata, eliminare l’aglio e mettere i carciofi in un mixer: frullare bene gli ingredienti fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Versare la crema ottenuta nella padella in cui sono stati cotti i carciofi e aggiungere la Panna Da Cucina Locatelli.

  • Portare la crema di carciofi e panna a ebollizione mescolando continuamente, poi far cuocere a fuoco moderato per 3 minuti.

  • Unire alla salsa il prezzemolo tritato rimasto e mescolare bene.

  • Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, la crema sarà pronta.