abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

Il coniglio alla cacciatora si prepara rosolando la morbida carne bianca di coniglio con delle verdure e con un bouquet di erbe aromatiche.

La preparazione di questa ricetta è molto semplice e il risultato finale è davvero ottimo rispetto al minimo sforzo da fare per realizzarlo.

Piatto tipico della cucina italiana, il coniglio alla cacciatora prevede numerose interpretazioni come ad esempio l’uso del pomodoro o del pomodorino secco: a seconda delle località, le ricette si differenziano per pochi ingredienti.

Tuttavia, questo gustoso secondo piatto prevede una cottura molto lenta e lunga per rendere la carne di coniglio morbida e succosa.

Accompagnato con un sugo deciso e denso, fatto di olive e capperi, il coniglio alla cacciatora, protagonista della nostra ricetta, saprà conquistare i vostri clienti con una ricetta semplice e rustica.

Questo piatto delizioso può essere arricchito da un contorno di funghi, polenta o patate cotte al forno: il successo sarà assicurato.


  • Per realizzare la ricetta del coniglio alla cacciatora scaldare l’olio extravergine d’oliva in un ampio tegame e sciogliere il Burro Galbani Professionale.

  • Far soffriggere gli spicchi d’aglio con le foglie di salvia e il rametto di rosmarino.

  • Unire il coniglio tagliato a pezzi e rosolare bene la carne da tutte le parti.

  • Salare e pepare la carne e poi sfumare con l’aceto di vino rosso e fare evaporare a fuoco piuttosto alto.

  • Bagnare con un po’ di acqua, coprire con un coperchio e cuocere per 50 minuti a fiamma bassa. Se durante la cottura dovesse asciugare troppo, aggiungere un po’ di acqua, massimo mezzo bicchiere.

  • Passato il tempo di cottura, dissalare i capperi sotto l’acqua corrente e aggiungerli alla preparazione insieme alle olive nere denocciolate.

  • Mescolare per diffondere gli aromi, coprire nuovamente e cuocere per altri 10 minuti.

  • Una volta tolta la teglia dal fuoco, far riposare la carne 5 minuti, poi servirla subito.