abbiamo utilizzato: Taleggio DOP Cademartori 2,2 Kg Taleggio DOP in forma da 2,2 Kg vai al prodotto

Un piatto apparentemente semplice, le cipolle ripiene, nasconde una pietanza dal gusto ricercato e molto appetitoso.

Facile da preparare richiede solo un po’ di tempo per la cottura, ma ogni minuto speso per la sua realizzazione verrà ripagato dal sapore di questo delizioso piatto.

Un connubio semplice fra il sapore dolce delle cipolle che si unisce in un abbraccio cremoso fra l’orzo perlato e il gusto deciso del Taleggio DOP Cademartori.

Pochi ingredienti nascondono un piatto prelibato che conquisterà anche i palati più esigenti.


  • Per preparare le cipolle ripiene, lavare ed asciugare le cipolle, asportare delicatamente la calotta, lasciando l’ortaggio intero. Prendere una pirofila, coprire il fondo con uno spesso strato di sale grosso, e disporvi all’interno le cipolle e la relativa calotta, quindi ricoprire con altro sale grosso e infornare per 2 ore a 160°.

  • Prendere adesso una pentola capiente, riempirla d’acqua e porla sul fuoco, quindi portare ad ebollizione. Salare leggermente e ponerre a cuocere l’orzo perlato per 20 minuti.

  • Appena le cipolle saranno pronte, liberarle dalla crosta di sale, aiutandosi con un cucchiaio, prelevare la polpa lasciando intatto lo strato più esterno. Disporre la polpa su una teglia rivestita di carta forno, cospargere con lo zucchero e un filo d’olio extravergine d’oliva e fare carammellare per 5 minuti a 200°.

  • Trasferire poi la polpa in un bicchiere da frullatore, e frullare tutto con un frullatore ad immersione. Scolare l’orzo, porlo di nuovo nella pentola, aggiungere la polpa della cipolla e il Taleggio Dop tagliato a cubetti, quindi mescolare continuamente e cuocere qualche minuto fino ad amalgamare tutti i sapori.

  • Riempire le cipolle con il composto, aggiungere una generosa grattata di pepe e ricoprire ogni cipolla con la propria calotta. Servire le cipolle ripiene ben calde.