abbiamo utilizzato: Latte intero pastorizzato Locatelli 1 L Latte intero pastorizzato in bottiglia da 1 L vai al prodotto

Un classico da bar sono le ciambelle fritte: accompagnate da un cappuccino o da un caffè sono un ottimo modo per iniziare la giornata.

Presentare ai propri clienti una vetrina piena di leccornie d’ogni tipo è il modo migliore per ingolosirli e invitarli a consumare la colazione da voi. Questa preparazione dolce è davvero deliziosa e molto invitante.

La ricetta delle ciambelle fritte sembra complessa ma in realtà la realizzazione non presenta grosse difficoltà. La lievitazione necessaria rende i tempi richiesti dalla ricetta piuttosto lunghi.

Le ciambelle fritte sono molto morbide e mantengono questa loro morbidezza a lungo.


  • Iniziare la preparazione delle ciambelle fritte versando nella ciotola della planetaria il Latte Intero Pastorizzato Locatelli intiepidito. Unire il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero semolato. Azionare la planetaria e mescolare tutti gli ingredienti.

  • Sbattere le uova con una frusta.

  • Versare nella ciotola della planetaria metà della farina prevista e con il gancio impastare. Aggiungere l’olio di semi di girasole, un pizzico di sale e le uova sbattute. Lavorare l’impasto con la planetaria e unire la farina rimasta fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

  • Far riposare l’impasto in una ciotola leggermente unta d’olio e coprire con della pellicola trasparente. Far lievitare per un’ora fino al raddoppio del volume ad una temperatura di 25° costanti.

  • Passato il tempo, infarinare il piano da lavoro e un matterello. Stendere la pasta in modo da ottenere una sfoglia spessa 1 cm.

  • Con un coppapasta di forma rotonda ricavare 8 cerchi di pasta e con un altro di dimensione molto piccola praticare un buco al centro di ogni disco.

  • Riporre le ciambelle sul piano da lavoro della cucina infarinato e farle lievitare fino al raddoppio del loro volume (30 minuti).

  • Scaldare abbondante olio di semi per friggere in una padella e portarlo a 150°. Immergere le ciambelle nell’olio caldo coprendole. Cuocere per un paio di minuti e poi girare le ciambelline per farle dorare anche dall’altra parte.

  • Al termine della cottura scolare dall’olio le ciambelle fritte e ancora bollenti; poi passarle nello zucchero aromatizzato e infine appoggiarle su carta assorbente.