abbiamo utilizzato: Yogurt intero Galbani 125 g x 2 Yogurt naturale intero in vasetto da 125 g
(due vasetti per confezione)
vai al prodotto

Il burro è un grande alleato nelle preparazioni dolci ma è possibile ottenere ricette golose, soffici e gustose anche in assenza di questo ingrediente.

La ciambella senza burro è molto semplice da eseguire perché per prepararla servono ingredienti che solitamente abbiamo già in cucina.

Per rendere soffice e golosa la ciambella senza burro, abbiamo pensato di usare un altro alleato nella preparazione dei dolci: lo Yogurt Intero Galbani.

L’uso dello yogurt al posto del burro permette anche di non utilizzare l’olio di semi, ottenendo così impasti ben lievitati e dal gusto leggero. L’impasto potrà essere farcito con pezzettini di mele oppure aromatizzato in vario modo: con un bicchierino di liquore o con la buccia di un limone o di un’arancia grattugiata.

La preparazione del ciambellone è ottima per essere proposta su un tavolo di un buffet in occasione di una sontuosa colazione o per un banchetto di dolci di ogni sorta da servire come merenda, magari ai bambini*. Può essere servito anche come dessert di fine pasto accompagnandolo con una crema o con del gelato.

Le dosi della ricetta della ciambella senza burro che tra poco realizzeremo sono per uno stampo a ciambella in silicone del diametro di 24 cm.


  • Per preparare la ciambella senza burro iniziare sbattendo le uova con le fruste elettriche assieme allo zucchero sino a ottenere una crema montata e soffice.

  • Setacciare lievito e farina e unirli alle uova continuando a usare le fruste elettriche a una velocità moderata.

  • Unire lo Yogurt Intero Galbani e poi il Latte Intero Pastorizzato Locatelli, continuando a mescolare con le fruste sino a ottenere un composto liscio, omogeneo e ben amalgamato.

  • Versare l’impasto nello stampo e mettere in forno già caldo a 180° per 50 minuti. Se in cottura il dolce dovesse scurirsi troppo coprirlo con della carta alluminio e continuare la cottura.

  • Terminata la cottura, verificare che il cuore del dolce sia cotto e far raffreddare per almeno 15 minuti prima di estrarlo dallo stampo.

  • Mettere il dolce su un piatto da portata e far raffreddare completamente.